Melania Trump con un outfit costosissimo a Buckingham Palce batte Kate Middleton (Foto)


Melania Trump dopo avere terminato gli addobbi natalizi alla Casa Bianca è volata con il presidente degli Stati Uniti d’America a Londra, destinazione Buckingham Palace (foto). Ad accoglierli la regina Elisabetta con il principe Carlo e Camilla Parker Bowles, poi li ha raggiunti anche Kate Middleton. Alla corte della regina d’Inghilterra i potenti del mondo ma agli occhi del gossip salta subito l’outfit costosissimo della first lady americana. Questa volta il paragone con Kate Middleton non è alla pari anche se entrambe hanno scelto outfit con colori vivaci. Kate è in verde, uno dei suoi colori preferiti; Melania in giallo. Una cappa gialla è il soprabito scelto dalla Trump, un modello firmato da Valentino che costa 5.500 euro. Spiccano le maniche viola ciclamino abbinate alle décolletées e davvero il modello è un incanto e le dona molto. Impossibile non notare anche i probabili nuovi ritocchi al suo viso, niente rughe ma lo sguardo non è più lo stesso, la forma degli occhi sembra diversa.

KATE MIDDLETON MELANIA TRUMP CHE SFIDA A BUCKINGHAM PALACE

Il presidente Donald Trump e sua moglie sono arrivati mano nella mano e dopo un tè gustato a Clarence House si sono diretti al royal party per l’incontro con la regina Elisabetta con gli altri leader della Nato. Si festeggiano i 70 anni dell’alleanza a Londra e ci sono anche il premier canadese Justin Trudeau, il capo del governo spagnolo Pedro Sanchez e tutti gli altri.


Kate Middleton arriva da sola con il suo abito verde smeraldo dal costo di circa 1000 euro di Emilia Wickstead. Assente giustificato William impegnato nel royal tour in Oman.  Meno giustificati gli assenti Meghan Markle e il principe Harry ma la coppia non solo sembra volersi ritirare a vita privata ma in più c’è l’episodio poco carino che Trump non ha dimenticato.


Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close