Romina Power assente al funerale di mamma Jolanda confida i motivi e il dolore (Foto)

la mamma di al bano e Romina power

Dopo due messaggi meravigliosi di Romina Power rivolti alla mamma di Al Bano poche ore dopo la sua morte, in un post appena pubblicato la motivazione della sua assenza al funerale (foto). Ieri la notizia della morte di mamma Jolanda ha avvolto nel dolore tutta la famiglia Carrisi, tra poco ci sarà l’ultimo saluto alla donna più importante della famiglia del cantante e a Cellino San Marco sono già arrivati in tanti, da ieri sera tutti sono stretti intorno ad Al Bano e ai suoi figli. Per Romina lei è stata una mamma, l’ha accolta come una figlia, non è una novità e possiamo immaginare che anche per la Power il dolore in questo momento sia immenso. Si attendeva anche lei nel paesino della Puglia dove oggi sono tutti riuniti per i funerali della mamma di Al Bano ma lei non ci sarà. Conosce bene il potere dei social e anche la cattiveria di chi potrebbe scatenarsi contro di lei per la sua assenza oggi, per questo ha voluto scrivere un lungo post.

ROMINA POWER AVREBBE FESTEGGIATO CON MAMMA JOLANDA IL COMPLEANNO IL PRIMO GENNAIO

 “Avevo programmato di passare il compleanno di mamma Yolanda insieme a lei, il 1 gennaio. Ma il suo funerale oggi, no” inizia così il suo post ed è già comprensibile tutto il dolore. “Sono vari i motivi per cui mi trovo impossibilitata a recarmi oggi a Cellino ed unirmi alla famiglia nella solenne funzione. Una delle quali il non poter camminare”. Romina spiega i motivi dell’assenza e sa bene che ci saranno tante critiche: “Conoscendo quanto i mezzi di comunicazione siano, in altre occasioni, andati oltre i limiti del rispetto umano e fuori controllo, devo confessare che ne sono rimasta alquanto traumatizzata. E questo momento di grande dolore preferisco viverlo in privato. Ognuno vive il proprio dolore a modo suo.
Cio’ non significa che io la ami di meno, essendo lei una delle persone che ho amato di piu’ nella mia vita!”.

Poi conclude: “Mi unisco comunque spiritualmente agli abitanti di Cellino, alla famiglia, ai miei figli e sopratutto ad Albano che e’ stato un figlio amorevole ed esemplare. E passero’ comunque con lei queste due date importanti pregando e meditando affinche’ abbia una favorevole reincarnazione”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.