Melissa Satta denuncia l’aggressione a un bimbo allo stadio, un brutto episodio durante Fiorentina – Inter (Foto)


satta allo stadio

Si tratta ovviamente di una aggressione verbale ma è pur sempre un episodio gravissimo che alcuni tifosi hanno commesso allo stadio durante la partita Fiorentina – Inter e Melissa Satta lo denuncia desiderando accada qualcosa (foto). C’è bisogno di mettere fine a tanto odio, questo non è il tifo che vogliamo vedere, quello per cui sarebbe sano portare i propri figli allo stadio. L’aggressione è addirittura avvenuta contro un bambino di 10 anni. La denuncia della Satta arriva dalle Instagram Stories, lei ha assistito a tutto. Si trovava allo stadio Franchi di Firenze per assistere alla partita. Il piccolo è stato aggredito verbalmente dopo avere esultato per un gol della sua squadra. E’ accaduto in tribuna e lì c’era seduto un bimbo con il suo papà. Secondo gol dell’Inter (gol che poi è stato annullato), e il piccolo ha esultato felice. Da lì un comportamento assurdo da parte di alcuni tifosi della Fiorentina.


MELISSA SATTA CONTRO ALCUNI TIFOSI FIORENTINI

Non ha potuto né voluto far finta di niente, è una mamma e avrà immaginato il suo Maddox al posto di quel bimbo che felice era andato allo stadio con il suo papà per poi tornare a casa in lacrime per colpa dell’ignoranza di chi non ha diritto di chiamarsi tifoso. “In mezzo lì c’era seduto un bimbo di 10 anni con il suo papà, al secondo gol dell’Inter e il bimbo ha esultato con il suo papà e sono stati aggrediti verbalmente da alcuni ‘tifosi’ della Fiorentina. Il papà e il bambino sono stati portati via da quel settore da alcuni responsabili della Fiorentina, che devo dire si sono comportati benissimo e hanno cercato di tranquillizzare il bimbo, perché la situazione stava degenerando. Io mi chiedo… non vi vergognate a far spaventare e piangere un bimbo di 10 anni solo perché ha esultato per la sua squadra del cuore?!??! Mi dispiace ma io non vi chiamo tifosi, i tifosi sono coloro che rispettano il tifo, io vi chiamo ignoranti!”.

Melissa Satta ha poi voluto aggiunere altro per evitare di essere fraintesa: “Firenze è stupenda, la Fiorentina pure come tutti i fiorentini… ma queste persone che hanno fatto questo sono da lasciare a casa e non bisogna permettergli di rovinare il nome del tifo Fiorentino!”.


Leggi altri articoli di News dal mondo

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close