Harry e Meghan liberi di mangiare, il protocollo impediva loro di gustare tanti piatti (Foto)

Non è una novità che a Buckingham Palace non si può mangiare tutto ciò che si vuole e anche questo per Harry e Meghan Markle era un limite alla loro libertà (foto). Adesso invece i duchi di Sussex sono liberi di mangiare tutto ciò che desiderano. Direte che lontano dagli occhi della regina Elisabetta anche prima potevano mangiare indisturbati tutto ciò che desideravano, ma sono le troppe regole, quel protocollo che alla fine stava così stretto a entrambi, forse un po’ di più all’ex attrice, ad aggiungersi al resto. Come potrebbe non capirla Harry, anche la sua mamma era come Meghan, anche lei ha sofferto per quel ruolo che le stava stretto, per i silenzi che erano un suo dovere, ma alla fine la principessa ha trovato il modo per occuparsi di ciò che desiderava, è scappata via per altri motivi. Intanto, per Harry e Meghan c’è il via libera a tutti i sapori che vogliono.

QUALI CIBI SONO PROIBITI A BUCKINGHAM PALACE?

Sembra che i capricci della regina Elisabetta a tavola siano tanti ma il protocollo prevede l’esclusione di alcuni piatti e alcuni ingredienti per delle ragioni ben precise. Facile intuire il perché aglio e cipolla siano banditi, l’alito non sarebbe gradevole, quindi comprensibile il primo no. Le regole sui cibi diventano un po’ rigide per l’esclusione dal menù delle tortillas messicane, un piatto che la Markle adora. Sembra siano ritenute troppo saporite e quindi non possano arrivare sulle tavole reali inglesi.

Nessun peccato di gola concesso nemmeno per i crostacei, i molluschi, niente insalaa di mare, troppo rischiosi per le intossicazioni. E la buonissima pasta lunga, come spaghetti o tagliatelle? Bandita anche quella, perché potrebbe essere causa di rumori e di macchie mentre si mangia. Via libera adesso per Harry e Meghan, possono mangiare ciò che vogliono ma sempre con attenzione, lei è molto attenta ai cibi che sceglie.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.