William e Kate Middleton festeggiano nove anni di matrimonio, un anniversario ricordando i segreti di quel giorno (Foto)

Una foto del giorno del loro matrimonio sul profilo social e William e Kate Middleton dopo nove anni sono sempre i protagonisti di una favola meravigliosa (foto). Un vero principe azzurro e Kate pronta a diventare regina. Oggi il principe d’Inghilterra e sua moglie festeggiano l’anniversario di nozze, nove anni da quel sì che incantò tutto il mondo davanti allo schermo. Tanti i dettagli, gli errori e i piccoli segreti che sono stati svelati negli anni. Tra le curiosità di quel 29 aprile del 2011 di certo la damigella d’onore che per qualche attimo tolse il ruolo da protagonista alla sorella, la bella Pippa Middleton. Anche questa volta Kate e William festeggeranno l’anniversario di matrimonio in casa, con i tre figli. Non solo a causa della quarantena ma per il desiderio di vivere ogni cosa il più possibile come una famiglia normale. Tenerissimo Harry il giorno delle nozze di suo fratello, quando nessuno avrebbe mai immaginato che un giorno potesse andare via, lontano dalla sua famiglia. Quel giorno Harry zoppicava, si è poi saputo che per festeggiare la notte prima era saltato giù da un balcone facendosi male alla caviglia.

WILLIAM D’INGHILTERRA LA NOTTE PRIMA DELLE NOZZE DORMI’ SOLO MEZZ’ORA

Per la tensione sembra che il principe non chiuse occhio se non per pochi minuti, tutto comprensibile, mentre Kate Middleton era bellissima, perfetta nel suo ruolo, innamoratissima del suo William. 

Una delle piccole damigelle non lasciò mai un piccolo pupazzo rosa che Harry le aveva regalato, si vede anche nelle foto ufficiali. Ricordano tutte l’abito da sposa di Kate, il suo bouquet con il garofano chiamato Sweet William. Poi la carrozza, non per vivere la favola ma come omaggio a Carlo e Diana e per salutare la folla. Restano chiusi in casa come tutti ma felici, come pochi, con i tre figli Louis, George e Charlotte.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.