Federico Fashion Style positivo al covid 19 racconta la sua esperienza ad Agorà

Dice di non essere andato in discoteca, di non aver frequentato un certo tipo di luoghi ma evidenza anche che in Sardegna, i controlli erano davvero molto pochi, come poche erano anche le mascherine nei locali come ristoranti e bar. Federico Fashion Style ospite della puntata di Agorà in onda questa mattina su Rai3, spiega come è stata la sua breve vacanza in Sardegna, dopo la quale ha scoperto di essere positivo al covid 19. Sottolinea che avendo una bambina di tre anni, sua figlia, non ha frequentato nessuna discoteca, anche per non mettere a rischio la vita della piccola. Ma non è bastato, visto che alla fine si è ammalato lo stesso.

Mentre era in Sardegna ha iniziato ad avere i primi sintomi, ha fatto un sierologico risultato negativo e ha deciso di tornare quindi a Roma. Una volta rientrato ad Anzio ha fatto il tampone e ha scoperto di essere positivo al covid. Il Lauri, che ha preso il traghetto per tornare a casa, evidenzia come neppure prima dell’imbarco in Sardegna, e dopo a Civitavecchia. Ci siano stati i controlli. Nessun termoscanner per misurare la temperatura prima dell’imbarco, e nessun controllo successivamente.

FEDERICO FASHION STYLE RACCONTA LA SUA STORIA AD AGORA’

Federico, noto parrucchiere dei vip, ha poi ribadito: “Controlli non c’erano, assolutamente. Sulla nave nessuno ci ha controllato la temperatura. Anche a Civitavecchia, al ritorno, nessuno ci ha controllato. Dicevano che dovevano fare i tamponi…“.

Sarà anche vero che Federico non ha frequentato le discoteche, e che ha indossato la mascherina quando si doveva, ma basta cercare su Instagram tutte le immagini scattate con i fans che lo ritraggono in Sardegna. La mascherina è quasi del tutto inesistente mentre sono decine e decine i selfie o i video scattati senza nessuna distanza di sicurezza. Non era necessario andare in discoteca per contagiarsi, bastava semplicemente non rispettare le poche regole che ci hanno chiesto di rispettare: dalla mascherina quando non si può evitare il distanziamento, all’evitare certe situazioni.

Essendo personaggi pubblici, è difficile dire no a una foto, e spesso gli scatti sono in spiaggia, dove spesso non si porta la mascherina. Purtroppo però poi ci sono delle conseguenze inevitabili.

A Federico Lauri il nostro in bocca al lupo per una pronta guarigione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.