Maxi Lopez contro Wanda Nara, è indignato: due figli risultati positivi al covid 19

Sta facendo molto discutere una intervista rilasciata da Maxi Lopez, ex marito di Wanda Nara, nella quale il calciatore punta il dito contro la donna. Il motivo? Lopez si dice indignato in quanto dopo il viaggio fatto a Ibiza con i suoi figli e Icardi, due di loro sono risultati positivi al covid 19.Una rivelazione che però non coincide con quanto nelle ultime ore aveva dichiarato la Nara. Dopo la notizia della positività al covid 19 di suo marito, Mauro Icardi, Wanda aveva detto che lei e i bambini, dopo il tampone, erano risultati negativi. Ma Maxi Lopez ai giornali, racconta tutta un’altra storia.

Il calciatore infatti ha spiegato che il più grande dei tre figli avuto con Wanda Nara, Valentino, è risultato negativo mentre i piccoli, Benedicto e Constantino sono risultati positivi al tampone del coronavirus fatto al rientro dal viaggio a Ibiza.

MAXI LOPEZ FURIOSO CONTRO WANDA NARA: DUE FIGLI POSITIVI AL COVID 19

 L’ex marito di Wanda Nara è furioso perchè come spiega nella sua intervista, aveva chiesto alla donna di non portare, vista la situazione, i bambini in vacanza in quel posto: «Sono indignato, questa donna è incosciente per quello che fa. Ho due figli positivi perché lei non capisce». Maxi ha aggiunto: «Le avevo detto che non doveva andare a Ibiza. Tutti quelli che tornano da lì tornano contagiati. Ma è l’incoerenza di una madre. Se lei non lo capisce, chi altri potrebbe capirlo?».

Non solo, Maxi Lopez sottolinea come le scelte scellerate di Wanda abbiano condizionato la salute di tutti. Stando a quello che riferisce il calciatore infatti, anche la piccola Isabella, nata dalla relazione tra Wanda e Icardi, avrebbe il covid 19 e positivo sarebbe anche il padre di Icardi. Ma ripetiamo che queste sono le parole di Maxi Lopez. La Nara infatti via social aveva precisato che nessuno in famiglia era risultato positivo al covid 19, solo Mauro Icardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.