Ares Gate, Ursula Andress scrive a Dagospia: “Ignobile infangare la reputazione”

Pensavamo che dall’Ares Gate potessero venire fuori scenari infernali, come quelli che del resto, Massimiliano Morra e Adua del Vesco avevano descritto nella casa del Grande Fratello VIP 5. Ma, visto che a quanto pare in quel di Mediaset nessuno potrà parlare di tutto questo, fuori parlano invece attori che hanno conosciuto Teodosio Losito e Alberto Tarallo e vogliono schierarsi dalla loro parte, smentendo in tutto e per tutto le parole di Adua e Massimiliano. Lo ha fatto Manuela Arcuri questa mattina e sempre da Dagospia lo fa anche Ursula Andress che scrive una lettera per spiegare quello che lei, da assidua frequentatrice della casa di Losito e Tarallo, ha visto.

Al momento quindi, più che emergere scenari inquietanti, emergono racconti di chi smentisce in tutto e per tutto quello di cui invece Adua e Massimiliano hanno parlato.

LA LETTERA DI URSULA ANDRESS PER DAGOSPIA

Le parole di Ursula Andress nella sua lettera per Dagospia:

Da tempo non rilascio interviste e non mi espongo pubblicamente ma questa volta sento che devo parlare. Voglio parlare di un amico, un gentiluomo. Conosco da molti anni il signor Alberto Tarallo e conoscevo anche il suo compagno di una vita, Teodosio Losito: una coppia esemplare. Ho frequentato assiduamente la loro casa.
 
La prassi era una buona cena e poi tutti insieme a guardare un film. Durante quelle serate ho avuto modo di conoscere anche Morra e la Del Vesco che, insieme ad altri, mi sembravano completamente a loro agio in quella situazione. Trovo ripugnante che pensando di restare sulla cresta dell’onda, certi personaggi inventino storie assurde come quelle di una setta dedita a Lucifero e altro ancora.

E ancora:

E’ ignobile che certe trasmissioni possano infangare la reputazione di una persona come Tarallo solo per ragioni di audience, ma sono sicura, anzi so per certo, che i fatti gli daranno  ragione.

Le parole di Ursula Andress riprendono quelle di Manuela Arcuri che si era detta, nella sua intervista per Dagospia, sconcertata dall’atteggiamento di alcuni attori che, fino a quando era tutto rose e fiori, c’erano lavoro e soldi, non avevano problemi, adesso invece tirano fuori determinate cose.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.