Le parole di Mughini su Maradona da Stasera Italia: “era sfatto, frantumato e disperato da anni”

Stanno facendo ancora molto discutere le parole pronunciate dal giornalista Mughini nel corso della puntata di Stasera Italia in onda il 25 novembre 2020 su Rete 4. Si parlava di Maradona e Mughini ha invitato tutti a non dimenticare quello che ha fatto nella sua vita, anche fuori dal campo, e ha chiesto di non fare santo un uomo che non lo è stato. Con queste parole ha sintetizzato il suo punto di vista: “era sfatto, frantumato e disperato da anni“. Parole che non sono piaciute a molti.

GIAMPIERO MUGHINI E MARADONA: NON FACCIAMONE UN SANTO

Nel corso della trasmissione di Rete 4, condotta da Barbara Palombelli, Mughini ha commentato così quelli che sono stati gli ultimi anni di vita di un ex campione: “Le sue ultime immagini sono raccapriccianti dal punto di vista umano, e lo dico con commozione. Era un essere sfatto dalle sue abitudini. E d’improvviso lo facciamo santo? Ma no, ma no. Era un grandissimo atleta, un figlio del secolo, drammatico e contraddittorio.”

Le parole di Mughini dividono ma del resto da sempre Maradona anche in vita ha fatto i conti con questa contraddizione. Da un lato si parlava delle sue prodezze da calciatore, di quanto fosse generoso come uomo, del suo enorme talento. Della storia calcistica scritta al Napoli e in Argentina. Ma tutto questo andava in contraddizione con gli eccessi, con tutto quello che di negativo c’è stato nella sua vita: dalla droga ai vizi che non sono mai mancati, alle scelte del privato, più che contestabili.

Non solo però disappunto per le parole di Mughini, sui social, sotto il video del programma, c’è anche chi commenta così: “Mughini non mi è molto simpatico ma su Maradona ha ragione : gran giocatore ma piccolo uomo, non solo di statura.” E c’è chi spende parole ancora più forti per Maradona nel giorno della sua morte: “Idolatrato un tossico evasore fiscale con figli non riconosciuti lasciati nella miseria per il mondo, la sua capacità?? Dare calci a un pallone!!!! Viviamo l’epoca degli scemi!!“.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.