Le accuse di razzismo lanciate da Harry e Meghan: chi parlava del colore della pelle di Archie?

Hanno lanciato la bomba ma poi non hanno voluto scendere nei dettagli affrontando l’argomento con nomi e cognomi. Harry e Meghan nella loro lunga intervista con Oprah hanno raccontato cose che non erano mai trapelate prima sulla stampa e che mettono al centro il piccolo Archie. Harry e Meghan infatti fanno sapere che qualcuno, ancora prima che il bambino nascesse, era preoccupato per il colore della sua pelle e che per questo motivo hanno affrontato un momento difficile. Capendo che Archie, non sarebbe mai stato trattato come gli altri nipoti della regina, a casa del colore della sua pelle, Harry e Meghan hanno anche capito che c’era in gioco la sua sicurezza e per questo hanno deciso di prendere una decisione. Decisione che li ha portati lontano dal Regno Unito. Parlano quindi per la prima volta di colore della pelle e che si vada in ambito di differenze razziali e si parli quindi di razzismo, è evidente. Harry, aggiungendosi in un secondo momento a questa parte della conversazione, conferma tutto quello che Meghan ha detto a Oprah.

Harry e Meghan parlano di razzismo nei confronti di Archie ma non fanno i nomi

E’ stato lui a sentire quella che definisce una “conversazione imbarazzante” durante la quale si parlava del colore della pelle di Archie. Prima che nascesse ci si chiedeva quanto sarebbe stato scuro il marrone. Harry però non vuole dire pubblicamente chi stava prendendo parte a questa conversazione. “Sono rimasto un po’ scioccato” dice Harry commentando quella conversazione che ha ascoltato con le sue orecchie e che ha poi riferito a sua moglie.

Harry e Meghan hanno anche dichiarato di essersi molto preoccupati quando hanno capito che non c’erano abbastanza soldi per la sicurezza del piccolo Archie ( questo perchè non veniva trattato come gli altri? Non lo hanno confermato). Meghan e Harry sono stati turbati da tutto questo: ” l’idea che nostro figlio non fosse al sicuro, e anche l’idea che il primo membro di colore in questa famiglia non avesse lo stesso titolo degli altri nipoti”.

Oggi quindi tutti si chiedono chi fossero le persone coinvolte in questa conversazione, chi si interrogava sul colore della pelle del piccolo Archie e perchè?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.