Harry e Meghan torneranno a Londra per il funerale di Filippo? Le indiscrezioni

Dopo la notizia della morte del principe Filippo sui social si è scatenato il dibattito in merito a quello che succederà nei prossimi giorni. Non è mai capitato infatti un lutto così importante per una nazione, nell’ultimo periodo, nell’era del coronavirus e bisognerà capire come muoversi, cosa fare e come dare modo a tutti i sudditi di sua maestà di dare un ultimo saluto al principe consorte. Ma non solo, sui social sono migliaia le persone che si chiedono cosa faranno Meghan ed Harry: voleranno dagli Usa a Londra per il funerale del principe Filippo? La situazione è molto complessa. Non sappiamo neppure se Harry e Meghan abbiano già avuto modo di fare il vaccino, come saprete infatti negli Usa si procede spediti nella campagna vaccinale.

Secondo i media britannici, che seguono ovviamente anche l’evolversi di questa situazione, Harry potrebbe arrivare a Londra nelle prossime ore, avrebbe infatti fatto sapere alla Regina Elisabetta di voler stare più vicino possibile a lei e alla famiglia in queste ore di lutto. Sarebbe quindi la prima volta di Harry nel Regno Unito dopo la tanto chiacchierata intervista che avrebbe diviso il figlio del principe Carlo dal resto della famiglia, ma non da sua nonna, con la quale i rapporti a detta di tutti, dovrebbero essere ottimi.

Harry e Meghan saranno a Londra per il funerale di Filippo?

Difficile che anche Meghan possa tornare a Londra anche perchè è incinta e il parto dovrebbe essere previsto per i prossimi mesi. Quindi potrebbe non essere ideale un viaggio di tante ore nelle sue condizioni, e vista anche la possibilità di contagiarsi nel Regno Unito anche a causa della variante inglese. C’è poi da tenere in considerazione anche la possibile quarantena e tutto il resto. Per cui sembra difficile che Meghan avrà modo di esserci. Harry tra l’altro potrebbe approfittare di questa situazione per chiarirsi con la sua famiglia, ricongiungendosi a loro in un momento così doloroso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.