Il dolore della famiglia di Michele Merlo: rimandato a casa dal pronto soccorso, potrebbe non farcela

Sono pochissime le possibilità che Michele Merlo sopravviva. Lo fanno sapere senza troppi giri di parole i suoi genitori, che sperano fino alla fine che il giovane cantante si possa salvare. Ma in queste ore di disperazione e dolore, il papà di Michele si è visto persino costretto a smentire le tante fake news che sono circolate in rete dopo la notizia del suo ricovero in ospedale. Non è bastato infatti raccontare della leucemia fulminante che gli è stata diagnosticata solo alla fine dei suoi tormenti, qualcuno ha messo in rete altri voci. Hanno detto che Michele era stato vaccinato contro il covid e che quelli erano gli effetti di questa situazione. Ma non è assolutamente vero e il papà del ventottenne ci tiene a precisarlo. Purtroppo la storia di Michele è una storia drammatica, quella di una malattia così insidiosa e difficile da diagnosticare che arriva e ti stravolge, che ti ruba a volte la vita.

Ma il papà di Michele Merlo ci tiene anche a ribadire che suo figlio, aveva capito che c’era qualcosa che non andava. Era stato in ospedale mercoledì sera e vuoi anche per questa difficile situazione che si continua a vivere in ospedale, a causa del covid, vuoi per superficialità di chi in quel momento lo ha visitato, Michele è stato “liquidato”. Placche alla gola gli hanno detto, eppure c’era molto molto altro. Il papà di Michele spiega che non sa se suo figlio ha anche parlato degli altri sintomi che stava avendo ormai da giorni ma andrà a fondo anche su questa storia. E aggiunge che anche all’arrivo al pronto soccorso prima dell’intervento, le cose non sono andate come ci si aspetta in quei casi.

Michele Merlo ultime notizie: condizioni gravissime per l’ex cantante di Amici

Speriamo che Michele si salvi, anche se le possibilità sono remote poi vedremo il da farsi” ha scritto il padre di Michele Merlo, sfinito certamente da questa situazione anche molto difficile da gestire. E ribadisce poi per l’ennesima volta che Michele è stato colpito da una leucemia fulminante.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.