Heather Parisi attacca Antonella Clerici, è polemica sui vaccini

E’ scontro tra Antonella Clerici ed Heather Parisi ma è l’ex showgirl ad attaccare la conduttrice Rai sull’argomento vaccini. Liberi tutti di esprimere la propria opinione e sappiamo bene quanto l’argomento Covid ormai da troppo tempo faccia discutere tutti. Questa mattina Antonella Clerici ha dato il suo contributo magari per fare comprendere a chi ancora non si è vaccinato quanto sia importante farlo. La conduttrice ha sottolineato che tutti ne farebbero volentieri a meno ma che se non fosse per la scienza si morirebbe a 30 anni. Parole postate su Twitter che non sono piaciute ad Heather Parisi. Quando un personaggio famoso o influente come Antonella Clerici si espone sui social di certo il messaggio a qualcuno arriverà e alla Parisi è un risultato che non piace, così ha deciso di attaccare la Clerici.

LE PAROLE DI ANTONELLA CLERICI PER HEATHER PARISI SONO UN RICATTO MORALE 

“Credo che nessuno di noi abbia fatto il vaccino a cuor leggero. Lo abbiamo fatto x il senso di responsabilita’ per la comunita’ piu’ fragile. Perche’ se non fosse x la scienza moriremmo a 30 anni, perche’ la mia liberta’ finisce dove comincia quella dell’altro” questo il post di Antonella Clerici di questa mattina. Parole che hanno fatto scattare l’ex ballerina. 

“Basta ricatti morali! Case farmaceutiche e scienza sono concordi che i vaccini non evitano di prendere/trasmettere il virus ma solo di alleviare i sintomi. Non è un atto di responsabilità per gli altri ma una protezione per sé e deve essere frutto di una libera scelta” la risposta di Heather a cui immaginiamo non farà seguito un’altra risposta di Antonella Clerici che in questo periodo si sta rilassando in Normandia con Vittorio Garrone e con la figlia Maelle, e che in genere evita le polemiche. Chissà se invece Heather Parisi avrà altro da dire sull’argomento vaccini o contro qualcuno.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.