In fiamme il lido della ballerina di Amici Susy Fuccillo a Catania: “Violentata nell’anima”

incendi sicilia

E’ un periodo veramente terribile in fatto di incendi. Le fiamme stanno devastando ettari di terreno in diverse zone dell’Italia provocando danni alla natura ma non solo. L’ultima testimonianza arriva dalla Sicilia, più precisamente da Catania. Susy Fuccillo, la ballerina che partecipò diversi anni fa ad Amici di Maria De Filippi, ha raccontato sui social quello che è successo al suo stabilimento balneare situato nella città di mare. “La prova più difficile che la vita mi ha messo davanti… Questo è quello che rimane della nostra attività familiare… ceneri” queste le prime parole di Susy sul suo profilo Instagram. La donna ha pubblicato le immagini dei terribili danni provocati dalle fiamme raccontando quanto è accaduto.

Susy Fuccillo, lo stabilimento balneare di famiglia in fiamme: i vigili del fuoco non hanno risposto alle chiamate

“Ho visto bruciare con i miei occhi anni e anni di sacrifici, in meno di 4 ore del nostro stabilimento balneare “Le Capannine” non è rimasto più nulla” ha raccontato Susy ai suoi numerosi fan. Ed infatti dal video postato non ci sono molti dubbi, le immagini sono terrificanti e lasciano immaginare quanto la famiglia stia soffrendo per il grande danno e non si parla solo di sacrifici economici. “Mi sento impotente e persa, violentata nell’anima ed emotivamente vulnerabile” ha infatti spiegato la Fuccillo. “I social non servono solo a condividere gioie e vite perfette, questo è quello che è successo in una giornata d’estate, mentre tutti erano al mare a divertirsi. L’incendio è partito da un terreno non molto distante dalla nostra struttura, abbiamo provato subito a chiamare i vigili del fuoco, ma che ahimè non hanno mai rispostoha persino scritto l’ex concorrente di Amici.

Il racconto di Susy Fuccillo sull’incendio al suo lido di Catania: in venti minuti tutto distrutto

“Il vento non era a nostro favore e in meno di 20 minuti le fiamme hanno attaccato tutta la nostra struttura.Ci siamo subito impegnati a far evacuare il lido, che per fortuna non ha avuto feriti o vittime. Credetemi quando vi dico che ho vissuto un film, persone che scappavano, chi non riusciva a respirare dal troppo fumo, bambini che piangevano…è stato brutto…brutto perché non potevamo fare nulla per fermare tutto quello che stava accadendo” ha così proseguito il suo racconto la danzatrice. “Ho perso una parte di me in quelle fiamme, guardo gli occhi della mia famiglia e vedo tanto dolore, lo stesso dolore che mi riporto dentro da quel maledetto venerdì 30 luglio” ha aggiunto. Nel mentre è già partita una raccolta fondi per ricostruire la struttura di famiglia con la speranza che possa ritornare ad essere quel luogo di serenità, divertimento e spensieratezza come una volta.

Vi lasciamo con il video terribile postato da Susy Fuccillo per farvi capire i reali danni causati dall’incendio:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.