Iva Zanicchi: “Chi non si vaccina deve restare a casa”

Iva Zanicchi è dura contro chi non si vaccina contro il Covid, vorrebbe che chi sceglie di non fare il vaccino restasse a casa. E’ al settimanale Visto che Iva Zanicchi ha parlato ancora una volta dell’argomento che ormai da tempo è nelle sue discussioni quotidiane. Sua sorella nonostante il vaccino ha preso la variante Delta, la conduttrice e cantante non ha dubbi che la colpa sia di chi non è ancora vaccinato. Per lei non è stato semplice affrontare l’ultimo anno, anche Iva è stata contagiata, negli stessi giorni anche parte della sua famiglia è stata ricoverata in ospedale come lei. Suo fratello Antonio non ce l’ha fatta ed è un dolore che non passa. Poi la sorella contagiata nonostante la doppia vaccinazione. La Zanicchi non ha dubbi e tuona contro che farebbe meglio a restare a casa.

IVA ZANICCHI TOCCA FERRO

Mia sorella ha preso la variante Delta, nonostante la doppia vaccinazione. Ma chi non si vaccina, deve restare a casa” e non è l’unica a pensarlo. Poi però la cantante tocca ferro perché pensa che i no vax lancino le maledizioni. Forse qui si esagera: So che i no-vax lanciano le maledizioni a chi è d’accordo ai vaccini, allora io tocco ferro”.

Sa che se la sorella non avesse fatto la doppia vaccinazione la variante Delta l’avrebbe trovata senza alcun tipo di difesa e tutto sarebbe stato peggio.Mia sorella ha preso la variante Delta, a dispetto della doppia vaccinazione. Non ha sintomi ed è chiusa in casa, ma è proprio grazie al vaccino che sta bene: se non l’avesse fatto sarebbe probabilmente morta. Chi non vuole fare il vaccino è libero di non farlo. Ma non deve andare in giro”.

E’ chiara anche sul fatto che se c’è chi ha paura del vaccino deve ringraziare gli esperti che senza avere competenza vanno in tv a parlarne. 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.