Francesco Facchinetti aggredito da Conor McGregor senza una motivazione

Francesco Facchinetti pugno Conor McGregor

Con una serie di stories Francesco Facchinetti ha denunciato l’aggressione di Conor McGregor. Su Instagram Facchinetti ha raccontato che il lottatore irlandese gli ha dato un pugno senza alcun motivo. Una situazione assurda perché i due stavano parlando da circa due ore, erano a una festa in un noto hotel di Roma, circondati da altre persone, da amici del conduttore e anche guardie del corpo di Conor McGregor. Francesco Facchinetti registra i video, spiega che non sa quando li pubblicherà, è notte, poi questa mattina decide di mostrare tutto. Il labbro superiore e inferiore spaccati, anche il naso è ridotto male, tutto con un solo pugno dato senza motivo dall’atleta più pagato al mondo. Ieri abbiamo visto le immagini del campione di MMA a Roma, è nella Capitale con la sua famiglia per il battesimo in Vaticano del figlio.

Cosa è successo tra Francesco Facchinetti e Conor McGregor

“Non avrei mai pensato di vivere una cosa del genere” racconta Francesco Facchinetti spiegando che alle 2:30 di notte è stato aggredito davanti a dieci suoi testimoni, suoi amici, dopo che avevano parlato per due ore e si erano divertiti, avevano riso insieme. “Pensate cosa poteva succedere… se sono qui a parlarvi è un miracolo… Ho preso un pugno per niente, un pugno che poteva andare a mia moglie o altre persone” Ha deciso di denunciare “perché è una persona veramente violenta e pericolosa, state molto attenti”. Nessun motivo che abbia potuto scatenare la rabbia, la reazione del lottatore.

Per Facchinetti la situazione è chiara, le guardie del corpo gli servono per difendersi da se stesso. “Per fortuna ci sono stati i suoi amici che lo hanno fermato perché lui sarebbe andato avanti a picchiarmi senza una ragione”. Confida nelle autorità e nelle leggi italiane, attende di vedere se l’hotel in cui tutto è accaduto mostrerà le immagini. E’ deciso ad andare fino alla fine con la denuncia, poi conclude: “Mi fa pena, ha tutto ma non ha nulla”. A Chi gli chiede se ha paura perché lui è ricchissimo e molto potente risponde di no perché va fermato, perché pericoloso per gli altri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.