Tutto il dolore di Romina per la sua Ylenia: non ha ancora perso le speranze

ylenia carrisi

Novembre e dicembre sono due mesi molto difficili per Romina Power che dal 1993 non smette di cercare sua figlia. Il 29 novembre è il giorno in cui si festeggia il compleanno di Ylenia Carrisi, quest’anno saranno 51 gli anni per la figlia di Al Bano e Romina. Dicembre è il mese in cui Ylenia è scomparsa nel nulla, senza lasciare tracce. Un anno che ha cambiato per sempre la vita di Romina e anche quella di suo marito. Un anno che ha davvero riscritto la storia di una coppia unitissima che dopo la scomparsa di Ylenia ha preso però una strada diversa. Se infatti Romina ancora oggi continua a sperare che sua figlia sia viva, per Al Bano, quella è una ferita profonda, una storia che fa male ma che ha visto la parola fine con la scelta di chiedere che sua figlia fosse dichiarata morta. Per Romina invece, quel certificato non ha nessuno valore e continua ancora oggi a sperare che sua figlia sia in qualche parte del mondo e che chissà magari un giorno, possa riabbracciarla.

Il dolore di Romina Power ma c’è ancora una speranza per Ylenia

Lo sfogo di Romina sui social:

November returns every year . Punctual , Like the night, like the hopeEvery yearstill , stubbornly dwelling inside me and pulling at the memories in the secret recesses of my heart. Novembre ritorna ogni anno Puntuale come la notte Puntuale come la speranza. Ogni anno , soggiornando ancora testardamente dentro di me. E costantemente scuotendo i ricordi nei meandri segreti Del mio cuore

Questo il messaggio che poche ore fa Romina ha postato sui social; poi anche un’altra immagine, una foto bellissima di Ylena che sorridente guarda nell’obiettivo. La sua mamma la vuole ricordare proprio in quel modo. Serena e raggiante, sperando di incrociare di nuovo quello sguardo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.