Agata Reale racconta di tutto l’affetto mostrato da Maria de Filippi durante la sua battagli contro la leucemia

agata reale amici

La battaglia di Agata Reale è stata vinta. Ci saranno controlli da fare, come la stessa siciliana ha raccontato, ci sarà sempre quella paura che tutto possa tornare. Ma si guarda avanti, con fiducia, verso il futuro anche grazie a tutto l’amore che la sua famiglia le ha sempre dato e continua a darle. Nel suo lungo percorso contro la malattia, a starle vicino non sono stati solo i suoi parenti, suo marito. In una recente intervista rilasciata, l’ex ballerina di Amici racconta di come anche Maria de Filippi e molte persone che lavorano con lei al programma, siano state particolarmente presenti.

Il racconto di Agata Reale: cosa ha fatto Maria de Filippi durante la malattia

L’ex ballerina di Amici ha spiegato: “il giorno in cui io sono entrata in ospedale mio marito era davvero disperato. La prima cosa che ha fatto era cercare aiuto per capire se era possibile avere qualche medico, quale luminare più… lui contattò proprio Luca Zanforlin ( autore di Amici).”

E poi ha raccontato: “ Lui fu il primo ad Amici a sapere della mia malattia e ti dico che sono stati tutti eccezionali. Appena Maria De Filippi l’ha saputo, ma anche Mauro Monaco e tutto il team, si sono subito prodigati per aiutarmi. Hanno dovuto mandare il cartaceo e hanno cercato dei professori. Devo dire che sono stati eccezionali. Il mio medico poi io lo adoro e mi ha salvato la vita con il suo team”.

L’ex ballerina, diventata nota anche per le sue litigate con la maestra Celentano, ha poi parlato anche di quello che Maria de Filippi ha fatto di persona per lei. Agata ha rivelato: “Poi confesso che ho avuto un bel regalino, un regalo molto bello. E non solo, Maria mi ha mandato anche un messaggio molto, molto bello, che ho molto apprezzato. Era una lettera d’incoraggiamento, mi ha scritto che mi era vicina, di non mollare, che lei sapeva che sono una ragazza forte. Questa cosa non l’avevo mai detta.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.