Rosalinda Cannavò furiosa: le foto di quando pesava 30 chili rimosse da Instagram

Con gran coraggio Rosalinda Cannavò aveva pubblicato le foto di quando era anoressica, pesava solo 30 chili
rosalinda cannavò anoressia

Era un messaggio importante per Rosalinda Cannavò che su Instagram aveva pubblicato le foto di quando era anoressica, gli scatti di quando pesava solo 30 chili. Immagini che sconvolgono ma adesso è Rosalinda Cannavò (Adua Del Vesco) che è sconvolta perché Instagram ha cancellato quelle foto, le ha ritenute un messaggio negativo e invece il suo intento era l’opposto. Era quello di dare speranza a chi ha un disturbo alimentare, ancora prima di mostrare gli effetti di tali problemi. L’ex gieffina ce l’ha fatta, oggi sta bene, da tempo sta bene e ne ha parlato anche al GF Vip, ne ha parlato più volte, ha raccontato molto della sua vita privata mostrando quanto ancora oggi a volte arrivi la paura di ricadere in quell’incubo. Per Adua Del Vesco è stato un percorso importante, dal crollo alla ripresa fino a mettere da parte un nome che non la rappresenta più nella vita e decidere di essere Rosalinda Cannavò.

Adua Del Vesco aveva raccontato la sua storia sull’anoressia con un post

“Mi hanno appena rimosso il post in cui in breve raccontavo la mia storia sull’anoressia. Non capisco quali siano le regole del mondo Instagram onestamente – è arrabbiata Rosalinda – Un post inappropriato per cosa? Possibile che Instagram si attacchi a un reel che aveva come unico scopo quello di dare speranza a chi soffre di DCA, permettendo al contrario a chiunque di creare profili fake che non fanno altro che cyberbullismo? Io sono scioccata” e ha ragione ad esserlo.

Pubblicando le foto che la mostravano con la schiena così magra, le gambe così esili, aveva scritto: “Mi ricorderò di te eccome. Ho i segni sul cuore e sulla pelle! Ma sconfiggerti è stata la cosa più difficile e giusta che potessi fare! Oggi sorrido, oggi sono felice senza di te. Lottate per tornare a sorridere e non permettete più a questo mostro di distruggervi la vita”. 

Poco più di 30 chili, ha rischiato di morire e poi si è risollevata: “La vita senza disturbi alimentati è molto più bella, fidatevi da chi è passato da quello a questo. Affidatevi a degli esperti che vi possano aiutare”.

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.