Andrea Bocelli con una lettera scrive il doloroso addio al suo cane

E' morto l'adorato cane di Andrea Bocelli, l'artista scrive una lettera di addio al suo Chopin
andrea Bocelli cane

Il meraviglioso labrador di Andrea Bocelli ha fatto parte della sua famiglia per undici anni, l’artista ha scritto per lui una lettera piena d’amore e riconoscenza per tutta la gioia che Chopin ha portato nella sua casa. Il cane di Andrea Bocelli è morto in una calda giornata d’estate lasciando la serenità, senza lamentarsi nemmeno un attimo. Lo saluta come un amico saggio e affettuoso, ricorda che anche lui ha sempre avuto una passione per la musica. E’ dolcissima la foto che il tenore ha scelto di pubblicare sui social accompagnando le sue parole di addio al suo amato Chopin.

Andrea Bocelli ricorda il suo cane, l’adorato Chopin

Sono teneri i ricordi che Andrea Bocelli descrive, è doloroso l’addio al proprio cane, è un membro della famiglia che va via per sempre dopo avere solo donato amore e non avere mai preteso nulla in cambio.

“Dopo undici anni di gioia silenziosa, hai lasciato questo mondo pigramente senza lamentarti in una calda giornata estiva. Amante della pace e della quiete (che tanto raramente regnava in casa Bocelli), sei stato un amico saggio, affettuoso, placido per tutti noi, pronto a diffondere la tua serenità e la pace che hai saputo infondere” è l’addio che deve al suo Chopin.

“Hai sempre amato la musica, Chopin. In armonia con il nome che portavi valorosamente, mostravi una particolare predilezione per il pianoforte. In effetti, sceglievi regolarmente di sdraiarti e ascoltare (e dormire) esattamente tra il pedale e il piede, partecipando effettivamente alla musica” fa sorridere l’immagine del bellissimo labrador sistemato lì tra piede e pedale che dorme e infonde serenità mentre la musica attraversa la casa.

“Questo è per te: eri e rimarrai parte di noi, un saluto, un sorriso, un pensiero carico di gratitudine e di dolci ricordi. La tua famiglia” conclude Bocelli con immensa emozione.

 

 

 

 

 

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.