Stasera in tv, Edda Ciano e il comunista

Questa sera in tv andrà in onda la fiction Edda Ciano e il comunista. Capiamo bene che la protagonista del film in onda questa sera su Rai 1 è la figlia di Mussolini, forse la sua prediletta. Una storia vera che viene prima romanzata e adesso portata anche in tv. Una storia che ci permetterà di conoscere un’altra pagina di storia della nostra Italia.

Vediamo insieme qualche anticipazione della  trama della puntata di questa sera.

Edda Ciano e il comunista ( anticipazioni trama puntata questa sera)

Edda è la giovane figlia del Duce molto vicina alla sua ideologia. Nel momento in cui però il Duce non è più l’uomo amato di Italia Edda inizia a provare dei sentimenti contrastanti. Inizia per lei un durissimo periodo: non mangia, non ha più voglia di vivere e la sua salute risente di tutto questo. Nel 1945 arriva per lei l’esilio a Lipari ma nello stesso tempo arriva la sua salvezza. Incontrerà infatti l’uomo che le cambierà la vita. E’ Leonida: l’opposto di tutto quello che lei ha sempre conosciuto e avuto. Un baldo giovane del Partito Comunista Italiano che è scampato alla guerra e sogna una nuova Italia da ricostruire sulle macerie del fascismo.

Ovviamente l’ideologia della bella Mussolini va contro tutte quelle che sono le credenze di Leonida. In una Lipari tutta da ricostruire, tra i pregiudizi della gente che non vede di buon occhio la figlia del Duce crescerà una bellissima storia d’amore tra i due ragazzi. Edda e Leonida saranno due poli che si attraggono destinati a scontrarsi ma anche ad amarsi di un amore vero e sincero. Un amore folle che li consumerà nel loro profondo. Una storia d’amore che però non avrà il classico happy ending. Del resto Edda ha una famiglia e dei figli avuti da Ciano e Leonida ha le sue battaglia politiche da portare avanti. Insieme però hanno ritrovato al gioia di vivere e la forza di andare avanti.

Filomena Procopio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.