Alberto di Monaco e Charlene, patto segreto: prima un figlio e poi il divorzio

Tra Alberto di Monaco e Charlene ci sarebbe un patto segreto: dopo aver avuto un figlio, divorzieranno. Queste le voci insistenti su questa coppia di sposi che, a quanto pare, non convince proprio nessuno. Come non notare la freddezza tra Alberto e Charlene già di fronte all’altare e durante la festa per il loro matrimonio? Ma si sa che le premesse non erano delle migliori: Charlene voleva scappare prima delle nozze, perchè venuta a conoscenza di un probabile altro figlio illegittimo del suo Alberto. E così per evitare polemiche, e per dare un erede al principato di Monaco, i due avrebbero firmato un patto segreto, che prevede la messa al mondo di un figlio da parte della coppia, e dopo di che il divorzio. Tale accordo non potrà che giovare alle tasche di Charlene. Si vocifera infatti che il compenso sia molto sostanzioso. Quindi Alberto avrebbe fatto il possibile per evitare lo scandalo, sistemando tutto con la sua firma e con quella della sua storica fidanzata.

Ma mentre i giornali di tutto il mondo parlano di un patto segreto tra Alberto di Monaco e Charlene, il principato di Monaco nega fermamente, addirittura minacciando di procedere per vie legali.

A conferma del rapporto tutt’altro che rose e fiori tra Alberto di Monaco e Charlene, vi sarebbe anche il fatto che i due avrebbero preso due camere separate, forse anche in due alberghi diversi, per festeggiare il loro viaggio di nozze. Cosa insolita per una neo coppia di sposi, che dovrebbero invece avere la volontà di vivere insieme almeno i primi periodi di vita coniugale. Inoltre il viaggio di nozze durerà meno del previsto. E’ stato infatti anticipato il rientro dal Sudafrica, meta prescelta dagli sposi, a causa di impegni importanti che riporterebbero la coppia nel principato di Monaco. Pare che Alberto debba sottoporsi al test del Dna, per accertare se il presunto figlio illegittimo sia effettivamente suo.

A.D.

One response to “Alberto di Monaco e Charlene, patto segreto: prima un figlio e poi il divorzio

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.