Belen Rodriguez e Corona hanno perso il bambino

Questa volta parliamo di Belen Rodriguez e di Fabrizio Corona per dare una brutta notizia: la show girl infatti avrebbe perso il bambino che aspettava e che sarebbe dovuto nascere alla fine di giugno. Sembra non essere il solito gossip senza nessun fondamento anche perchè la notizia è stata riportata da testate giornalistiche come Il Corriere.it che la riprende dal settimanale Diva e Donna. Si spera non sia la solita bufala  perchè sarebbe poco carino nei confronti di due persone che molto probabilmente in questo momento stanno soffrendo. Neppure un paio di settimane fa avevamo dato la notizia della gravidanza e ora siamo qui invece a parlare dell’aborto.

Belen Rodriguez e Fabrizio Corona: aborto spontaneo per la show girl

Sul sito de Il Corriere.it leggiamo che per verificare la notizia i giornalisti hanno provato a mettersi in contatto telefonico sia con Belen che con Corona ma i cellulari di entrambi risultavano essere staccati. Questo perchè si voleva verificare questa notizia perhè si tratta di qualcosa di delicato. Pare che Belen si sia recata a dei controlli di routine dal ginecologo, sembrava andare tutto bene fino a quando ci si è accorti che c’era qualcosa di strano. La show girl avrebbe avuto un aborto spontaneo.

Belen non avrebbe partecipato alla registrazione di Colorado, vedremo infatti la puntata del 7 dicembre senza di lei.

Ci spiace dirlo perchè si tratta di un momento delicato per i due ma qualcuno ha già malignato su questo accaduto. Vi ricordate che in molti, anche noi, avevano dubitato del fatto che la show girl fosse incinta e che fosse stata solo una scelta pubblicitaria? Ecco adesso pare che si parli di un aborto ma che il bambino non ci sarebbe mai stato. Ovviamente ci limitiamo a riportare quello che leggiamo in giro e ci dissociamo da queste considerazioni. Speriamo che Belen si rimetta presto e torni a sorridere in tv.

 

Leggi anche:

Fabrizio Corona conferma l’aborto di Belen

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.