Il tredicesimo apostolo anticipazioni, la trama della quarta puntata 25/01/2012

Andrà in onda il 25 gennaio 2012 la quarta puntata de Il tredicesimo apostolo e non potevano mancare le nostre anticipazioni di quello che vedremo nei prossimi due episodi. Continuano i casi di fenomeni paranormali che vengono apparentemente spiegati ma che alla fine si rivelano essere davvero particolari e non risolvibili con la razionalità. Continua anche la ricerca della verità da parte di padre Gabriel che vuole sapere cosa è successo la maledetta notte in cui è morta sua mamma e lui è caduto insieme a lei dal tetto. Ad aiutarlo ci pensa Claudia che però è travolta dalla passione per lui. Non è solo un’amica ma qualcosa di più. Nella prossima puntata cosa succederà? Scopriamolo nelle nostre anticipazioni de Il tredicesimo Apostolo-Il prescelto.

Il tredicesimo apostolo anticipazioni, la trama della quarta puntata ( 28 gennaio 2012)

C’è qualcosa di strano nella villa in cui viveva Gabriel ma soprattutto c’è qualcosa di strano in quello che lui ricorda. Non è tutto così semplice: incidente, poteri strani. Si aggiunge poi la morte del maresciallo che stava aiutando Claudia nella ricerca di qualche dettaglio che potesse essere utile. Un suicidio? Si ma molto probabilmente indotto. Chi è l’uomo misterioso che vediamo in ogni puntata? Avevamo fatto due ipotesi: che potesse stare dalla parte dei buoni e quindi essere magari il presidente della Congregazione della verità, oppure quella che stesse dalla parte dei cattivi e quindi magari un uomo che adora Satana.

Nella quarta puntata però scopriremo dell’altro: l’uomo misterioso è il padre di Gabriel? Una verità che è sempre stata negata al gesuita?

Tra i due ci saranno dei contatti e Gabriel verrà a sapere che i suoi poteri derivano dal fatto che suo padre faceva dei riti satanici. Cosa ha visto dietro quella porta?

 

Questo e molto altro nella quarta puntata de Il tredicesimo Apostolo che andrà in onda il 25 gennaio 2012.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.