Nadia Rinaldi su Facebook conforta le donne tradite come lei

Nadia Rinaldi non ha mai avuto una vita semplice ma dopo avere sposato il papà della sua piccola Francesca Romana pensava di avere trovato almeno la serenità. Invece, sappiamo tutti quante lacrime ha versato Nadia Rinaldi per il modo in cui Francesco Toraldo si è allontano da lei e dai suoi figli. L’attrice è sempre stata fin troppo sincera, all’inizio ha sfogato in tv la sua rabbia poi ha compreso che la sua dolorosa esperienza poteva essere d’aiuto ad altre donne. La colpa di tutto era di Facebook ma oggi con questo social network aiuta tutte.

Nadia Rinaldi ha maledetto Facebook  perché secondo la sua teoria è da lì che è partito tutto, è da lì in poi che il suo ex marito ha iniziato ad allontanarsi da lei. In tv, nel salotto di Barbara D’Urso, ha raccontanto di un uomo violento, preso dalle donnine che trovava su Facebook. Più volte gli aveva chiesto di smettere, di tornare ad una vita normale invece di restare tutta la notte davanti al computer.

La risposta di Toraldo è stata quella di sbattergli la porta in faccia e di lasciarla. Lei si è disperata, ha chiuso il suo profilo Facebook, poi quando la rabbia è diventata più gestibile ha acceso di nuovo il pc e adesso dice: “Sono tantissime le donne che non hanno avuto, come me, l’opportunità di esprimere davanti alle telecamere il proprio dolore e la propria rabbia“. E adesso è a loro che cerca di dare conforto.

Il tempo allevia il dolore e la Rinaldi adesso è pronta a rimettersi in gioco, per lei una nuova avventura lavorativa. Parteciperà a Jump e per lei è già una vittoria perché confessa di avere paura dei trampolini.

La vedremo quindi presto accanto agli altri protagonisti del nuovo programma di Teo Mammuccari. Magari altre donne troveranno come lei la forza di superare la rabbia.

Seguici anche su Instagram

2 responses to “Nadia Rinaldi su Facebook conforta le donne tradite come lei

  1. ma per favore Nadia….tieniti le corna e lavati i panni sporchi nella tua famiglia…non sei nè la prima nè l’ultima!!!! E meno male che ci sono donne che hanno ancora dignità e non hanno avuto “l’opportunità”i esprimere davanti alle telecamere il proprio dolore e la propria rabbia
    E che anche la TV spazzatura si abbassi a tanto….è proprio la fine di tutto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.