Paura di amare 2, anticipazioni ultima puntata 22 ottobre 2013

L’ultima puntata di Paura di amare 2 andrà in onda martedì 22 ottobre 2013, ovviamente non mancano le anticipazioni. Sesta ed ultima puntata per la fiction Paura di amare 2 che sembra non vedrà una nuova serie. La storia d’amore tra Asia e Stefano questa volta non ha appassionato i telespettatori anche se le anticipazioni annunciano dei colpi di scena.

Con le anticipazioni dell’ultima puntata di Paura di amare 2 del 22 ottobre 2013 scopriamo cosa accadrà ai protagonisti. L’episodio conclusivo della prossima settimana vede Stefano vincere, i suoi dubbi era fondati, la perfida Elide è ancora viva. Asia ormai è certa che lui non l’ha mai tradita, che tanto male è solo opera di una vendetta assurda. Anche la polizia è costretta a credergli.

Altra certezza è che Von Berg abbia tramato in alleanza con Elide. Viene scoperto il luogo in cui vive ma quando la polizia sembra essere sulle sue tracce lei riesce a fuggire. Nel suo covo Elide non c’è più.

La paura forse può essere archiviata, tutto sembra tornare alla normalità in casa Loi. Ma non è così semplice, Stefano e Asia non possono immaginare che la donna che vuole distruggere la loro vita attende solo il momento giusto per la vera vendetta.

Per chi segue la fiction Paura di amare 2 l’appuntamento è dunque martedì 22 ottobre 2013. Ma intanto proseguono le polemiche sul perché la seconda serie non abbia avuto la stessa fortuna della prima. Contro le critiche al personaggio di Asia, Giorgio Lupano (Stefano) difende la sua collega. Lei è una bravissima attrice ma se lo scappare via della protagonista ad ogni occasione non è piaciuto al pubblico non è certo colpa sua ma di chi ha scritto la sceneggiatura. Inoltre poca promozione e svantaggi di vario tipo sembrano avere contribuito allo scarso successo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.