Squadra antimafia 6 penultima puntata, Veronica Colombo risorge per Crisalide

Una puntata davvero ricca di colpi di scena quella di Squadra antimafia 6 andata in onda il 3 novembre 2014. Il colpo di scena maggiore nei minuti finali: il ritorno di Veronica Colombo che a quanto pare non è morta ma sta benissimo insieme al suo smalto. E ce la siamo ritrovata nel covo di Crisalide. Ma andiamo per gradi…Che cosa abbiamo visto in questa super puntata della fiction? Prima del riassunto vi ricordiamo che è possibile rivedere la puntata sul sito di Video Mediaset in streaming. Alla fine del nostro pezzo troverete il link per aprire il video.

LEGGI QUI LE ULTIME ANTICIPAZIONI PER L’ULTIMA PUNTATA DI SQUADRA ANTIMAFIA 6

IL RIASSUNTO DI SQUADRA ANTIMAFIA 6 PER LA PENULTIMA PUNTATA IN ONDA IL 3 NOVEMBRE

Grande ansia per Domenico Calcaterra, pensano tutti che sia morto ma Lara nutre delle speranze e non si dà per vinta. E in effetti Domenico dimostra di avere sette vite come i gatti ma non sarà il solo. Il nostro caro poliziotto infatti cerca rifugio da Rosy Abate che sta in convento e riesce a salvarsi la vita. Nel frattempo De Silva prepara il summit tra la famiglia Ragno e quella dei Pesce arrivata in Sicilia dalla Calabria. Rachele viene a sapere che Calcaterra è vivo e si mette sulle sue tracce ma non riesce a trovarlo perchè è già scappato. E’ proprio grazie a Rachele che Lara e la squadra riescono a trovare il luogo di questo summit e riescono ad arrestare tutti tranne appunto la donna della famiglia Ragno e De Silva. L’agente che lavora per lo stato corrotto e per Crisalide riesce a scappare. Arriva nel covo dell’associazione ma si ritrova di fronte una brutta sorpresa, il capo di Crisalide è stato ucciso. Il suo corpo nascosto sotto un telo. Ma non finisce qui, qualcuno gli punta una pistola alla tempia. Quel qualcuno è Veronica Colombo…Ma che cosa ci fa lì non era morta? Misteri della fiction di Canale 5…Attendiamo adesso l’ultima puntata per scoprire quello che succederà…

PER VEDERE IL VIDEO CLICCA QUI

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.