Kate Middleton incinta, le foto con il pancione

Bellissima ed elegante come sempre la duchessa di Cambridge, Kate Middleton, dalla quale si intravede per le forme magre del suo corpo un pancino prominente. Notizia testimoniata dalle foto scattate a Kate durante la sua partecipazione al saluto agli scout. La duchessa è entrata nel sesto mese di gravidanza che affronta in modo solare e in ottima salute. Girano voci, infatti, che dopo il parto la bella Kate avrebbe intenzione di trasferirsi dalla madre nel Berkshire, per le prime settimane di vita del bambino. La duchessa, secondo quanto riportato sul Daily Mail, avrebbe intimamente confessato agli amici che, dopo la gravidanza, non ha intenzione di giovare dell’impiego di un’infermiera, stravolgendo così la tradizione di Casa Reale. Kate Middleton desidera trascorrere e condividere i primi giorni dopo il parto con la sua famiglia nella tenuta in campagna e di lasciarsi aiutare soltanto dai suoi genitori. Un gesto molto umile e allo stesso tempo parecchio nobile il suo. La duchessa è apparsa pubblicamente in occasione del tradizionale saluto agli scout presso il castello di Windsor, al quale ha preso parte ridendo e scherzando. Indubbiamente meravigliosa, anche con qualche chilo in più. Erano sorte in precedenza le polemiche in merito alla gravidanza di Kate: si presumeva che, vista la magrezza della duchessa, la stessa si preoccupasse più della linea che del bambino. Le preoccupazioni turbavano anche gli stessi sudditi di sua maestà. Accuse un po’ azzardate e malfidate che però non hanno minimamente scalfito la duchessa, che è riuscita a smentire e controbattere mostrando la rotondità della sua bellissima pancia. L’annuncio che Kate Middleton ha scelto di passare i primi tempi della maternità insieme alla famiglia sorprende positivamente un po’ tutti. Fa sentire la duchessa una normale mamma al pari delle altre donne.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.