Cristina Plevani cassiera al supermercato, le foto della prima vincitrice del Grande Fratello (Foto)

Cristina Plevani senza far nulla torna nel gossip, la prima vincitrice del Grande Fratello che da tempo conduce una vita tranquillissima, normalissima, si ritrova tra le pagine della rivista DiPiù, “beccata” mentre lavora al supermercato. La notizia che la Plevani sia passata dal mondo dello spettacolo a quello del supermercato non è nuova ma è evidente che incuriosisca, così qualcuno ha pensato di scattarle delle foto. Cristina Plevani con il suo abbigliamento da lavoro è alla cassa del supermercato, pronta a porgere scontrini e resto ai clienti. Davvero niente di strano ma nei giorni scorsi il nuovo lavoro di Cristina Plevani è apparso come una sconfitta, la sconfitta di chi non ce l’ha fatta a sfondare nonostante la grande visibilità data dal primo GF. Forse dimenticate che sono tantissimi gli ex gieffini di cui nessuno ricorda né volti né nomi, non c’è spazio per tutti e Cristina Plevani si è sempre distinta da chi sgomita per entrare a tutti i costi in un salotto televisivo o nel gossip.

Così è arrivato il suo sfogo sui social: “Quando creano articoli riportando i miei pensieri scritti sui social, a me fa piacere. Chi non comprende la mia gioia per la mia libertà di pensiero e di poterlo esprimere, la mia libertà di muovermi e soprattutto di scegliere la mia vita, non ha capito nulla. Non ho vincoli e legami. Quindi faccio quello che voglio. Chiamatemi scema”.

Cristina Plevani rivendica la libertà di fare una vita normale, consapevole che la grande occasione dopo il famoso reality non è mai arrivata, ma di qui a dire che ha perso… E’ lei che alla fine ha detto addio al mondo dello spettacolo, è tornata preso alla sua vita di sempre e adesso anche alla sua grande passione per il nuoto. “Quanti sbagli ho fatto e quanti ne farò – ha scritto – Ma ho la libertà di farli. Mi sento libera. Libera di fare quello che voglio della mia vita”.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.