Tra Meghan Markle e Kate Middleton è già finita la tregua di Natale (Foto)

Tregua già terminata tra Kate Middleton e Meghan Markle, dopo le foto delle due cognate insieme una accanto all’altra sorridenti e serene alla Messa di Natale, arrivano subito dopo Capodanno le nuove notizie che parlano di altri malumori (foto). In realtà anche se la tregua nella famiglia reale inglese sembra finita è pur vero che non è accaduto niente di così grave. Sono ancora una volta i tabloid inglesi a riportare i pettegolezzi che riguardano Kate Middleton e Meghan Markle. Tutto ricade ancora una volta sulla caccia, una tradizione irrinunciabile per William e Kate mentre la Middleton avrebbe convinto Harry a non partecipare alla battuta. Tutti conoscono bene l’avversione che l’ex attrice ha nei confronti della crudeltà gratuita rivolta agli animali. Una fonte vicina a Buckingham Palace ha però spiegato che Meghan Markle ha ormai capito che si tratta di una tradizione pluricentenaria per i reali britannici e non hanno alcuna intenzione di cambiarla adesso.

COSA E’ SUCCESSO TRA KATE MIDDLETON E MEGHAN MARKLE

La tregua delle due duchesse per amore e per la pace della famiglia nel giorno di Natale è stata messa da parte quando Kate ha abbandonato la residenza di Norfolk dove si era ritrovati tutti insieme per andare a una battuta di caccia. Kate Middleton è una vera appassionata di caccia e una esperta tiratrice da anni. Meghan al contrario è una animalista convinta e ha una vera avversione contro la caccia.

La tradizione dei reali d’Inghilterra non cambierà adesso nonostante il comportamento duro e intransigente della new entry in famiglia. Resta sempre l’altro problema, quello che Meghan Markle sembra avere avuto nei confronti di alcuni dipendenti del palazzo reale. Infatti, già in due hanno consegnato le proprie dimissioni. Sarebbero continue e pressanti le richieste della moglie del principe Harry. Così diversa Meghan rispetto a Kate che sembra quasi impossibile le due possano essere amiche.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.