Giulia De Lellis si mostra con l’acne per essere d’aiuto a chi ha lo stesso problema (Foto)


Un po’ di tempo fa Giulia De Lellis annunciò il suo stop sui social confidando che aveva dei problemi alla pelle e che aveva bisogno di dedicare del tempo a se stessa, oggi mostra l’acne che aveva sul viso, svela un po’ tutto (foto). Problema risolto e la bella influencer desidera condividere i consigli e le cure con le altre ragazze, con chi ha l’acne, quei segni sulla pelle che non fanno piacere a nessuno. Sono importanti i vari passaggi che Giulia De Lellis condivide sul suo profilo social perché parte proprio dal fare capire che non bisogna vergognarsi di avere dei brufoli, l’acne, un problema alla pelle; non solo perché ci sono ovviamente problemi ben più gravi nella vita ma anche perché l’acne secondo la sua esperienza si cura, il problema svanisce seguendo tutto un percorso preciso. Ha provato in vari modi ad avere la pelle liscia e alla fine ha scelto di affidarsi al dermatologo giusto seguendo tutti i suoi consigli.

COME GIULIA DE LELLIS HA CURATO LA SUA ACNE

Ne parla per la prima volta con i suoi follower, lo fa adesso che può essere positiva e dare una bella notizia a tutti. Qual è quindi la cura seguita da Giulia? Aveva un principio di acne che nonostante il trucco si vedeva, per una influencer non è il massimo e in più il make up peggiorava la situazione e lo stress aumentando complicava tutto. E’ stato proprio lo stress il nemico di Giulia e quando l’ha capito è stato il primo passo per avere di nuovo la pelle liscia e bella.


“Affidatevi a un dermatologo, curate l’alimentazione, provate per 28 giorni a non mangiare cibi che contengono lattosio, attenzione alla detersione”. Ripete che non è un medico, che è importante rivolgersi a un bravo dermatologo, poi curare con attenzione l’alimentazione, utilizzare la crema giusta e lei ne suggerisce una. 28 giorni senza lattosio e cibi che fanno male, crema, serenità e attenzione anche alla detersione. La De Lellis suggerisce la detersione doppia con detergente in olio e detergente schiumogeno. Un collage di foto rende chiara l’idea che i primi giorni di cura hanno peggiorato il suo volto ma in realtà era il giusto percorso. Ha avuto pazienza, ha proseguito e poi ha atteso che i brufoli sparissero del tutto. Adesso le è rimasto qualche segnetto rosso sul viso, ricordi normali dell’acne, ma anche per questo c’è il rimedio giusto, il laser che lei pensa di fare presto.


Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close