Incidente per Alessia Marcuzzi, la caduta mentre passeggiava con il cane (Foto)

Su Instagram Alessia Marcuzzi ha mostrato le foto della caviglia dopo la caduta. Un piccolo incidente per la conduttrice che si è fatta male durante una passeggiata in strada con il suo cane. Alessia Marcuzzi racconta “Sono caduta come una polla lessa” e spiega che stava passeggiando con il suo piccolo Brownie e che stava correndo per raccogliere i bisognini del cane. E’ scivolata procurandosi poi un brutto dolore al piede. Ha subito rassicurato i fan mostrando la caviglia con il ghiaccio pensando che sarebbe subito passato tutto. Invece, questa mattina era ancora dolorante e sempre con il ghiaccio al piede. Incredibile ma sembra che questo non sia un periodo molto fortunato per i conduttori tv. Prima di Alessia Marcuzzi sappiamo bene che anche Mara Venier è caduta riportando una brutta frattura al piede, e anche Barbara D’Urso si è fatta male alla mano.

ALESSIA MARCUZZI A LETTO CON LA CAVIGLIA FASCIATA

Prima il video a letto con gli shorts che mostravano le sue splendide gambe nude, la caviglia con il ghiaccio e le sue risate mentre raccontava della caduta ma anche del dolore al piede. Browbie accanto a lei per niente preoccupato.
Questa mattina dopo una notte con la gamba un po’ sollevata Alessia Marcuzzi è ancora con il ghiaccio e con il dolore. Filma altre immagini nella sua camera da letto, sul suo lettone e anche in jeans si lascia ammirare ancora una volta. L’attendiamo presto con i tacchi, sembra che basti ancora mettere ghiaccio e un po’ di riposo.

Chissà se nelle sue prossime storie di Instagram mostrerà finalmente anche suo marito Paolo Calabresi Marconi mettendo fine a tutti i pettegolezzi di chi dice che sono in crisi.

Intanto, Alessia l’abbiamo già ammirata nelle sue tante prove costume di questa estate 2020, ovviamente tutte superate.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.