L’ironia di Benedetta Rossi dopo la notizia del “divorzio” da Marco


E’ vero che Benedetta Rossi e Marco si sono separati? Assolutamente no, si tratta di una fake news messa in giro da qualcuno che ha voluto approfittare della fama della foodblogger per guadagnarci qualche euro in più. Ma da dove ha origine la fake news del divorzio di Benedetta e Marco? Tutto è iniziato dalle rivelazioni che la stessa Benedetta Rossi ha fatto, mostrandosi in casa come sempre e parlando anche del fatto che di recente ha dormito da sola. Ha fatto questa scelta non perchè lei e Marco stiano passano un periodo difficile, anzi, ma per una ragione ben precisa che è poi stata costretta a rivelare alle tante persone che la seguono preoccupata per un possibile divorzio.

In questo periodo Benedetta si prepara a registrare le nuove puntate di Fatto in casa per voi. Sarà ancora un volto televisivo molto amato e le ricette non mancheranno per tutti i suoi fans che la seguono sempre con grandissima passione. La Rossi quindi ha spiegato che quando si avvicina il periodo delle registrazioni, diventa più nervosa del solito e ha bisogno dei suoi spazi, preferisce anche dormire da sola. Da questa base di partenza, è stata poi montata la grande fake news del divorzio che non ha motivo di esistere in quanto non reale.

BENEDETTA ROSSI RISPONDE CON IRONIA ALLA NOTIZIA DEL DIVORZIO

Dopo esser stata quindi anche costretta a registrare delle stories in cui parlava della fake news in questione, la Rossi ha risposto anche con grande ironia, postando sul suo profilo una foto in compagnia di Marco e scherzano “di nuovo insieme” ( con tanto di faccine. In realtà i due non si sono mai separati se non qualche notte ma sempre sotto lo stesso tetto!

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close