L’aereo di Caterina Balivo colpito da un volatile e tante le critiche per il marito (Foto)


Era al settimo cielo Caterina Balivo questa mattina mentre si preparava per prendere l’aereo che l’avrebbe portata in vacanza con tutta la famiglia (foto). Gli auguri a chi oggi festeggia l’onomastico e poi le foto e le storie di rito. La Balivo felice più di sua figlia Cora confessa che aspettava questa partenza dal giorni del suo 40esimo compleanno. Poi è arrivata l’emergenza sanitaria che ha bloccato tutto e sembrava impossibile partire, invece oggi eccola con un po’ di ansia ma tanta gioia perché questa sera sarà finalmente con tutta la famiglia. L’ansia di Caterina Balivo era per il volo, non prendeva l’aereo da tempo. Ansia aumentata quando in aeroporto ha scoperto che la partenza era ritardata a causa di un uccello. Non basta perché mentre suo marito era alla guida dell’auto verso l’aeroporto lo scatto ha svelato un grave errore.

IL MARITO DI CATERINA BALIVO SOMMERSO DALLE CRTICHE

“Un volatile ha colpito il nostro aereo, dobbiamo però vedere il lato positivo, cioè che siamo comodamente seduti qui a mangiare pizza e focaccia” e così la Balivo annuncia che c’è stato un problema con il volo. Il figlio si lamenta che è tutto sporco ma Caterina ha pulito il tavolo. Partenza rimandata alle 14:40, questa sera la conduttrice sarà con la sua famiglia, sua sorella Sarah l’attenda a braccia aperte.

Piovono però le critiche, i social e i follower non perdonano; troppo semplice notare che Brera alla guida ha le cuffie, non un solo auricolare ma le cuffie, quelle con sui si ascolta la musica e ci isola del tutto.

Caterina Balivo però lo difende, stava parlando al telefono e solo per quei 5 minuti. Grave distrazione per entrambi… intanto prosegue la pioggia di critiche. Proseguono anche le vacanze per la conduttrice che è rimasta fuori dai palinsesti ma si prepara a proseguire la sua estate bellissima.

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close