La sorella di Caterina Balivo vieta i dolci in spiaggia, non ne mangia da 4 anni (Foto)


Proseguono le vacanze per Caterina Balivo che in questi giorni è al mare con sua sorella Francesca a Gaeta. La conduttrice continua a mostrare le foto delle sue giornate, risponde ai commenti dei follower e rende un po’ tutti partecipi della sua vita. Tra foto in posa e scatti spontanei il risultato entusiasma tutti, la Balivo fa il pieno di like e con lei anche sua sorella. Francesca Balivo, medico, bellissima ed è anche molto severa: in spiaggia vieta i dolci a tutti, soprattutto ai bambini. Caterina Balivo è con i suoi figli Cora e Guido Alberto in genere non ci sembra che sia molto permissiva sul cibo ma non mancano i dolci. Invece sua sorella non li tocca da ben quattro anni, niente né gelati né caffè. Ai suoi due figli consente un dolce a settimana, non di più. “Non è giusto” urla il primogenito della conduttrice, vorrebbe un gelato ma poi diventa tutto complicato con i suoi cugini.

CATERINA BALIVO FELICE CON LE AMICHE DI INFANZIA

Non c’è modo di fare cambiare idea alla zia Francesca, che è davvero molto severa mentre conta quanti dolci mangia Guido Alberto. Tutto procede tra le risate delle due sorelle e i capricci dei bambini, ma bisogna tornare a casa. Intanto, la conduttrice resta in vacanza, dopo la Toscana e la Sicilia adesso c’è il Lazio, chissà quando arriverà a Capri. Per il momento si gode i luoghi della sua infanzia e adolescenza, incontra le amiche di quando era giovanissima e con loro ricorda le lunghe serate passate insieme a divertirsi. 

A chi le fa notare che è fortunata perché ormai sempre in vacanza risponde che suo marito, suo padre e la sorella sono al lavoro ma che lei sarà al mare fino all’inizio della scuola. E’ fortunata e sa di esserlo, è l’estate che desiderava tanto. 

Ultime Notizie Flash su Instagram

Leggi altri articoli di Bellezze VIP

Commenta l'articolo


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Riscontrata interferenza con Ad Blocker

Il tuo Ad Blocker sta interferendo con il corretto funzionamento di questo sito. Non abilitare Ad Blocker sulle pagine di questo sito oppure disabilitalo temporaneamente.

Ti ricordiamo che il lavoro dei redattori del sito viene pagato grazie alle pubblicità. Sul nostro sito puoi informarti in modo gratuito senza pagare abbonamenti ma devi disabilitare Ad Blocker per rispettare il nostro lavoro. Metti in pausa Ad Blocker per continuare la navigazione sul nostro sito e per continuare a leggere GRATIS le news. Disabilita le impostazioni e aggiorna la pagina.

Grazie per il supporto, buona lettura!

Close