Antonella Clerici in pieno relax a Portofino prima di tornare in tv (Foto)

Un primo piano senza un filo di trucco e Antonella Clerici a Portofino sfodera la sua arma migliore, il sorriso. La foto con i capelli raccolti, gli occhiali da vista, di certo un filtro, ma ciò che conta è il messaggio della conduttrice. “Sorridi e la vita ti sorriderà” scrive Antonella Clerici ed è ciò che aggiunge ai suoi pensieri di agosto, in un periodo in cui ha trovato serenità ed equilibrio. Tantissimi i like per lei ma non tardano ad arrivare le critiche di chi le fa notare che ha tutto e quindi non dovrebbe avere motivo per non sorridere. Riesce a rispondere a qualcuno ma poi i commenti sono così tanti che non aggiunge altro. 

ANTONELLA CLERICI SI GODE IL RELAX DELLA VACANZA IN FAMIGLIA A PORTOFINO

“La signora Clerici sorride perché non gli manca niente! Come tante persone che ora con il virus hanno perso lavoro ecc.. Se fosse nei panni di gente comune gli passa il ridere. Non fanno un solo cenno al disagio della popolazione Italiana che sta vincendo giornate terribili. Manco lo sanno…oppure non gliene frega nulla!!!” scrive una follower arrabbiata, infastidita.

Antonella Clerici non risponde ma lo fa per lei chi ne sa un po’ di più: “La Signora Clerici con il Signor Garrone hanno donato delle mascherine a i comuni di Vignole Borbera ed Arquata Scrivia, in oltre ha fatto una raccolta di fondi per l’ospedale di Alessandria, un gesto che non mi pare di persone che se ne in fischiano degli altri”. Non mancano le critiche per la conduttrice che in questo momento è concentrata sui due prossimi nuovi programmi. Settembre sta per arrivare e il pubblico non vedere l’ora di seguire prima E’ sempre mezzogiorno e poi la prima serata. Intanto, sole e mare mentre osserva la sua dolce Maelle che nuota in acqua con Pepper.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.