Giorgio Palmas emozionata per il primo giorno di scuola di Sofia (Foto)

Manca poco alla data del parto per Giorgia Palmas ma c’è anche la sua Sofia che oggi è tornata a scuola, non è più così piccola ed emoziona la sua mamma. Una foto tenerissima e la dolce Sofia inizia il suo percorso con la seconda media in un momento particolare per tutti, anche per i più piccoli. Divisa, mascherina e sguardo al telefonino. La dedica di Giorgia Palmas a sua figlia è un po’ quella di tutte le mamme tra entusiasmo e ansie, la sua bimba sta crescendo ed è bellissimo vederla diventare grande. Non mancano però le critiche, come sempre anche le foto e le dediche più belle rischiano di essere distrutte.

GIORGIA PALMAS LA DEDICA A SUA FIGLIA SOFIA 

“Primo giorno di scuola. Seconda mediaaaaa …e come da prassi, io forse più emozionata di lei, la mia bambolina sta crescendo ed è stupendo e dolce vederla diventare grande…” scrive la showgirl sarda mostrano uno scatto di Sofia che esce da scuola. Augura buon anno scolastico a tutti i bambini, a tutti i ragazzi e arrivano i commenti.

Tra i tanti complimenti anche una nota negativa: “Entra a scuola con la faccia sullo smartphone, perché i ragazzini senza quello sono persi” scrive una follower che non aveva altro da dire. Questa volta la Palmas risponde: “Al massimo esce da scuola, è di spalle alla scuola, è severamente proibito usare il telefono o averlo anche solo acceso nella sua scuola, i ragazzi senza telefono non sono persi, non sottovalutateli così ma a 12 anni è normale averlo”. Poi Giorgia volta pagina e lascia ai follower la polemica sui telefonini sempre tra le mani dei ragazzini, la giusta educazione e il resto.

In un attimo la dedica di una mamma alla figlia e il ritorno a scuola sono dimenticati, tutti con i telefoni in mano a rispondere e perdere di vista la parte più bella della giornata.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.