Giulia de Lellis senza filtri su Instagram: l’acne non oscura il suo sorriso

Chi segue Giulia de Lellis sa che da pochi giorni ha fatto rientro a Milano, dopo la sua vacanza in Sardegna con la famiglia. Ha preso un appartamento dove vive da sola e ha aspettato l’esito di due tamponi prima di uscire di casa e incontrare qualcuno! E in questi giorni in cui ha raccontato ai suoi quasi 5 milioni di followers come stava passando le giornate, non ha nascosto di avere nuovamente grandi problemi con l’acne. Ne aveva parlato anche quando era in Sardegna, spiegando che nonostante la cura fatta, ogni volta che vive un periodo di forte stress e tensioni, la sua pelle torna a infiammarsi.

Aveva consigliato qualche settimana fa anche degli impacchi con l’acqua di mare per provare a ridare salute alla sua pelle ma adesso che è tornata a Milano e si può concentrare sulle nuove cure da fare, si mostra anche sui social per quello che è davvero! Ieri sera ha deciso di postare una foto senza filtri. Da giorni diceva che la situazione della sua pelle era “tragica” e chi la segue aveva capito che c’era qualcosa che non andava bene. Giulia allora ha voluto postare una immagine senza filtri, per far capire di che cosa stesse parlando.

GIULIA DE LELLIS SI MOSTRA SENZA FILTRI E NON E’ LA PRIMA VOLTA

Non è la prima volta che Giulia mostra la sua pelle e la situazione causata dalla forte acne di cui soffre. Lo ha fatto anche in passato condividendo con chi la segue tutto il percorso che ha fatto di cura. Lo ha rifatto anche questa estate quando Aurora Ramazzotti aveva invitato tutte le ragazze a non avere paura di mostrarsi al naturale e di non pensare che i filtri di Instagram siano la soluzione a tutto. E lo ha fatto anche ieri sera, quando ha deciso di mostrare il suo volto ricoperto da acne.

Ci saranno anche brufoli e infiammazioni ma il sorriso di Giulia non si spegne!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.