Perla Maria si rifà il naso: la figlia della Monsè finisce in copertina su Nuovo

Perla Maria al suo primo intervento di chirurgia estetica. Tutto confermato, la notizia finisce anche in cover sulla rivista Nuovo, diretta da Riccardo Signoretti. Era stata Maria Monsè dal salotto di Pomeriggio 5 a raccontare quello che sua figlia voleva fare. Perla Maria, lo ricordiamo ha 14 anni. La Monsè, nello studio di Pomeriggio 5 aveva raccontato: “Perla Maria ci ha chiesto se poteva rifare il naso, ha una gobbetta e ha questo complesso. Io e mio marito prima avevamo detto di noi poi abbiamo parlato con una psicologa che ci ha dato dei consigli”. Le parole di Maria Monsè erano state criticate da tutti i protagonisti di Pomeriggio 5 che le ricordavano che sua figlia ha solo 14 anni. La Monsè si era giustificata dicendo che lo fanno tutte le ragazzine della sua età ed è per questo che anche Perla lo ha chiesto. La psicologa, trattandosi di un complesso che la ragazzina ha, avrebbe consigliato, a detta della Monsè, di dire si a questa richiesta. L’ex protagonista di Non è la Rai aveva anche dichiarato: “Si tratta solo di filler non di un vero e proprio intervento”.

PERLA MARIA PRONTA PER IL SUO PRIMO RITOCCHINO: FILLER AL NASO

Secondo Maria Monsè non ci sarebbe nulla di male per cui lei e suo marito sono felici del fatto che Perla voglia fare questa cosa per sentirsi meglio. Ha risposto anche alle critiche di chi le fa notare che forse queste idee in testa gliele ha messe lei, facendole pesare la questione della bellezza. Gli animi nello studio di Pomeriggio 5 si erano scaldati, in particolare Antonella Mosetti aveva fatto notare che il problema non sono i ritocchi estetici ma il fatto che Perla Maria lo abbia chiesto a 14 anni. “Le compagne di mia figlia fanno anche peggio, mettono sui social foto mentre fumano, con i ragazzini” ha risposto la Monsè difendendo sua figlia dalle critiche.

Altri facevano notare che nessun medico dovrebbe accettare di fare un simile intervento…Ma a quanto pare tutto questo si farà e forse anche a favore di telecamere.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.