Elisa Isoardi si allena in palestra, immediata la polemica (Foto)

Da quando ha terminato la sua esperienza a Ballando con le Stelle Elisa Isoardi non ha smesso di allenarsi, sempre sostenuta dai follower, ma è bastata una foto scattata in palestra a scatenare la polemica. Tutti si chiedono come faccia Elisa Isoardi a utilizzare gli attrezzi sportivi in quella che sembra una palestra mentre tutti gli altri non possono. Le palestre sono chiuse, la rabbia di molto è immediata: “Per noi e per me le palestre sono chiuse, po’ c’è chi può… mi dispiace” scrive una ragazza tra le prime a provare un certo fastidio per quello scatto. Inizia la difesa dei fan di Elisa Isoardi, fanno notare che se la conduttrice stesse facendo qualcosa di illecito non lo posterebbe. Il botta e risposta tra i commenti su Instagram è continuo ma dopo pochi minuti ci pensa la Isoardi a tentare ci chiarire.

ELISA ISOARDI DAL FISIOTERAPISTA PER IL POST BALLANDO 

Tra le storie Instagram poco dopo Elisa ha postato la foto che la salva da tutta la polemica: non era in palestra, quelle sono chiuse, era dal fisioterapista per un controllo: “Ricognizione generale post Ballando”.

Ma i commenti proseguono tra chi pensa si tratti di una palestra privata o di un privilegio concesso a chi può permetterselo. Tutto comprensibile, gli italiani non possono fare sport da tanto tempo, le palestre stanno pagando un prezzo molto alto.
C’è anche altro, sembra che Elisa Isoardi sia tra i naufragi della prossima Isola dei famosi. Non c’è nessuna conferma ufficiale ma il suo nome continua a girare. Ed ecco che i follower si dividono di nuovo tra chi continua a sostenerla e chi le chiede di ripensarci, di non diventare una protagonista del reality show. Intanto, non c’è dubbio che Ballando con le Stelle le abbiamo fatto benissimo e le abbia dato la voglia di prendersi cura ogni giorno di se stessa.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.