Michelle Hunziker, quanto pesa e quanto è fragile: risponde alle domande dei follower (Foto)

E’ la curiosità che i follower chiedono sempre e anche a Michelle Hunziker hanno chiesto quanto pesa; lei su Instagram ha risposto quasi a tutto (foto). Sempre sorridente e pronta a far ridere ma poi ci sono delle domande imbarazzanti, troppo intime, per poter rispondere. Il peso è semplice da dire, Michelle Hunziker non mente, pesa poco più di 60 chili e sembra interessarle davvero poco, è muscolosa, le piace mangiare in modo sano e infatti è bellissima. Un peso reale e infatti sale anche sulla bilancia per dimostrare che non dice bugie. La fragilità poi è dietro a chi meno la mostra. La Hunziker ha sofferto d’ansia e la sua fragilità è sempre presente solo che la nasconde dietro i sorrisi. Di attacchi di panico ha già parlato in passato, ne ha sofferto, si è fatta aiutare e così ha imparato a gestirli e sono andati via. Era un periodo brutto della sua vita ma sa bene che questo è uno dei problemi di questo millennio.

MICHELLE HUNZKER CONFIDA QUASI TUTTO AI SUOI FAN

E’ fragile in alcuni casi e non lo nega, così come racconta che se ami le persone che ti stanno accanto fingere che vada tutto bene è automatico: “Quando ami i tuoi figli, ami le persone che ti circondano, ami il tuo pubblico, non vuoi attaccargli gli zaini, sorridi, anche quando forse non c’è niente di cui sorridere”.

E’ sull’intimità con Tomaso Trussardi che non risponde, sorride e passa avanti, ma ha un consiglio per tutti: “Il nostro mondo interiore è fatto di risorse e di oasi, trova le tue risorse, cerca le tue oasi, quando ne hai bisogno coccolati e ripeti sempre che ti vuoi tanto bene. Guardati allo specchio e fallo”.

A chi le chiede il perché non toglie il tatuaggio che ha sul braccio confessa che anche lei lo trova bruttino ma è affezionata e non rinnegherebbe mai il passato. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.