Antonella Clerici è riuscita a vaccinarsi e ringrazia per la nuova libertà

Antonella Clerici si è vaccinata e felice posta lo scatto con gli infermieri ringraziando tutti. La conduttrice avverte tutta la libertà del momento, con il vaccino non ha solo fatto il suo dovere ma sa che tutto potrebbe tornare davvero alla normalità in breve tempo e per sempre. “Vacinada” scrive riprendendo la divertente canzone di Checco Zalone. La foto con medici e infermieri dell’ospedale di Alessandria, è lì che ha da poco ricevuto la sua prima dose di vaccino. Antonella Clerici ha cercato di iscriversi subito sulla piattaforma della regione Piemonte, appena è stato dato il via agli over 50, ma ha poi raccontato che non era riuscita a farlo perché risultava ancora legata alla regione Lazio. Ha poi risolto ma era arrivato intanto un altro problema.

ANTONELLA CLERICI FELICE POSA DOPO LA PRIMA DOSE DI VACCINO

La conduttrice di E’ sempre mezzogiorno ha dovuto attendere un po’ di giorni perché aveva avuto una reazione allergica al cibo. Fragole e crostacei mangiati insieme l’hanno fatta stare malissimo. Antonella Clerici soffre di varie allergie alimentari e ai farmaci e in questa occasione ha dovuto prendere varie dosi di antistaminici e cortisone, quindi per lei non era possibile vaccinarsi subito.

Oggi il gran giorno, non ha detto niente in diretta nel suo programma di cucina ma immaginiamo lo farà domani raccontando l’esperienza e l’emozione. Una follower fa notare che sono tanti gli infermieri e i dottori che l’hanno assistita ma la Clerici risponde subito che era solo per la foto. Non mancano le critiche di chi trova eccessivo che i personaggi famosi mostrino il momento del vaccino ma è importante farlo per le persone che ancora credono non sia importante vaccinarsi contro il covid. 

Anche Lorenzo Biagiarelli è in attesa che arrivi la sua data, mentre altri nel programma di Rai 1 sono già vaccinati. Speriamo finisca davvero questo incubo. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.