Carolina Marconi dopo l’intervento inizia la chemio: “Purtroppo sono crollata”

Carolina Marconi di recente ha confidato l’operazione al seno per un tumore, adesso arriva il momento della chemioterapia. L’ex gieffina si sta preparando per il un altro step, intanto ha già messo il picc-port, la cannula che le servirà per i 6 mesi di chemio. E’ sui social che Carolina Marconi racconta tutto ma questa volta svela anche un momento di debolezza, racconta che ha pianto, è crollata, impossibile non farlo ma lei poco dopo è già ottimista. Sorride, si mostra in tutta la sua bellezza, sa che l’aspettano mesi duri ed è un bene che confidi tutto ai suoi follower, anche loro insieme alla famiglia saranno la sua forza.

CAROLINA MARCONI LOTTA CONTRO IL CANCRO AL SENO

Sta bene, l’operazione al seno è andato benissimo, ha già fatto la ricostruzione e adesso la chemio è necessaria per prevenire una recidiva del tumore. Carolina però conosce anche tutti gli effetti collaterali. Il male minore è che non potrà prendere il sole fino alla fine dell’anno.

“Oggi il 3 giugno sarà x me una data importante – racconta – ho messo il picc-port ,la cannula di 41 cm in vena che mi seguirà x tutto il mio percorso (chemio)…secondo step raggiunto visto che il 1 era L’ intervento. NN vi nego che oggi avevo un po’ di fifa e terrore, purtroppo sono crollata a piangere davanti all’infermiere”. Carolina Marconi aggiunge che è umana che non è un robot ma trova ugualmente una giustificazione alla sua debolezza. 

“In questi casi piangere e’ uno sfogo, una liberazione, fa bene all’anima ,paradossalmente ti senti più forte di prima… chiaramente nn e’ stata una passeggiata ,avevo paura di provare dolore ma invece e’ stato più facile di quanto pensassi.. ho avvertito solo il puntino dell’anestesia e poi nulla ..dopo 20 min avevano già fatto,sto bene nn ho fastidì ovviamente nn posso fare determinati sforzi ,sono stata brava (mi sussurravo )tanto da meritarmi un bel piatto di spaghetti al sugo”.

Infatti uscita dal policlinico Gemelli era più tranquilla: “Ho messo una bella bachata in macchina sapete che mi piace ballare e con il ritmo della musica è ritornato il sorriso ,xche tutto passa nella vita e si combatte sempre a testa alta…”.

Ha proseguito la sua giornata tra lavoro e spesa e a casa ha cucinato preparando anche una sua golosa crostata. Forza Carolina!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.