Zia Cri ad Antonella Clerici: “Hai saputo allungarmi la mano nei momenti difficili”

Il grazie di Zia Cri, Cristina Lunardini, ad Antonella Clerici va ben oltre E’ sempre mezzogiorno, va oltre la fiducia che le ha dato la conduttrice. Un gran successo la prima edizione del programma ideato da Antonella Clerici ma è un successo che divide con tutti i protagonisti, prima tra tutti proprio Zia Cri. Il pubblico l’ha conosciuta un po’ alla volta e la adora ma dietro tutte le puntate di E’ sempre mezzogiorno c’è molto altro. Zia Cri ha appena pubblicato un post sui social per ringraziare ancora una volta la conduttrice. Emozionata durante l’ultima puntata aveva già detto in poche parole quanto fosse grata di tutto. Il post dice molto di più. Cristina Lunardini mostra la prima foto scattata davanti al suo camerino; era la prima puntata, era emozionatissima ma oggi lo è anche di più.

IL GRAZIE DI CRISTINA LUNARDINI AD ANTONELLA CLERICI E A TUTTI I PROTAGONISTI DI E’ SEMPRE MEZZOGIORNO

“Questa e’ la prima foto che ho fatto, il primo giorno a Milano prima della puntata 1 di E’ sempre mezzogiorno. Sono passati 9 mesi, 190 puntate, tante ricette, tante storie e soprattutto tanti amici, colleghi, collaboratori, autori, regia, trucco parrucca, sartoria, cucina, produzione, logistica, audio, musica, insomma una folla di persone”. Zia Cri racconta: “Sono arrivata a Milano un po’ spaurita per questa avventura, che e’ diventata una storia vera, come canta una canzone; ed è diventata la mia nuova vita. Ho chiuso un capitolo importante e subito ne è iniziato un altro. Vorrei menzionare tutti, perché ognuno mi ha accompagnato in questo nuovo mondo, ma dimenticherei sicuramente qualcuno. Ma ad Antonella Clerici devo dire grazie , per avermi dato fiducia – poi prosegue –  e soprattutto ha saputo allungarmi la mano nei momenti più difficili. Sei la nostra Capitana e hai la capacità di rendere famiglia. Grazie”.

Poco dopo la risposta di Antonella Clerici: “Grazie a te Cri x avermi dato fiducia e felice di aver reso una bella avventura in una storia vera fatta di complicità e di affetti”. Ritroveremo tutti a settembre!

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.