Carolina Marconi inizia a perdere peso e capelli ma fa di tutto per essere forte

Con l’inizio della chemioterapia Carolina Marconi aveva promesso che sarebbe stata forte e che avrebbe fatto il possibile per non buttarsi giù e affrontare tutto anche con l’aiuto della famiglia. Accanto a lei ci sono anche tutti i follower che continuano a sostenerla, soprattutto adesso che sono arrivati gli effetti collaterali. Carolina Marconi aveva già tagliato i suoi lunghi capelli, bellissima con il caschetto però sapeva che presto sarebbero caduti. E’ sempre bellissima e lo sarà sempre, anche con tutti le conseguenze della chemio. Userà magari le parrucche ma per il momento non ha intenzione di rasarsi, anche se le prime ciocche iniziano a cadere. Carolina ha anche perso tre chili, è sorpresa, lo confessa, ma continua a mangiare in modo sano, a fare sport, il tutto senza esagerare ma è bene che resti in forma. 

CAROLINA MARCONI: “MI SENTO BENISSIMO ANCHE SE UN PO’ STANCA”

E’ così forte da reggere anche la chemio, è l’allegria e la positività che ci mette che l’aiuta più di tutto e il suo è un insegnamento importante. “Hola come state? Fra pochi giorni avrò il mio secondo ciclo di chemio rossa. Vi confesso che avevo una paura matta x gli effetti collaterali che poteva causare ..dolori articolari ,vomito e caduta dei capelli …fortunatamente in questi giorni nn ho avuto tanto questi sintomi  – poi spiega – ahimè fino a stamattina ..quando mi sono accorta che invece un po’ di ciuffi di capelli li sto perdendo… tra un po’ mi vedrete pelatina” sorride e ride di se stessa.

Spiega che mangia in modo sano, evita dolci, fritture, carne rossa e latticini, beve due litri circa di acqua al giorno e confida che ha perso 3 chili ma si sente benissimo anche se un po’ stanca.

“Inoltre cerco di tenere occupata la testa con tante cose positive ,il segreto è di non perdersi mai d’animo e tirarsi su ..ci sono dei giorni duri si certo sono umana ma è proprio in quei giorni più difficili che cerco di essere motivata ed affrontarli con forza e determinazione senza mai abbattersi magari progettando il lavoro, dipingendo ,cucinando poi se sono proprio stanca mi butto sul divano ,leggo un bel libro ,guardo una bella serie e ripeto nel mio inconscio che tutto prima o poi passerà e diventerò una persona migliore sicuramente di oggi”. 
Non nasconde che ha momenti difficili da superare ma poi arriva il coraggio: “E’ un percorso che devo fare con coraggio sapendo che sicuramente arriverà un giorno in cui tutto quello che stato sarà servito sicuramente a rafforzare il mio carattere… Intanto xche nn rendere questo percorso più bello di quello che sembra? La vita e’ questa ,niente e’ facile e’ nulla impossibile”. 

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.