Michelle Hunziker confessa che a 9 anni aveva già deciso di sposare Eros

Michelle Hunziker eros ramazzotti

Per anni Michelle Hunziker ha evitato di parlare di Eros Ramazzotti, poi dopo la foto con il suo ex marito al ristorante sembra più libera di potere fare delle confessioni. Alla rivista F Michelle Hunziker ha svelato che quando aveva solo 9 anni aveva già deciso che avrebbe sposato il cantante. Una confessione che fa sorridere ma per lei è una coincidenza da raccontare, che fa parte della prima parte della sua vita, perché nella seconda c’è Tomaso Trussardi, anzi c’è anche il taglio di capelli. Su F Michelle Hunziker si racconta come forse non aveva mai fatto prima, decisa a dedicarsi anche a se stessa, per la prima volta.

Michelle Hunziker sulla copertina di F, è bellissima

“A 9 anni, guardando la tv, ho deciso che avrei sposato il papà di Aurora e mia madre mi diceva: ‘Ma questa è matta’”. Ha sposato davvero Eros ma è solo una incredibile coincidenza, niente di studiato ovviamente.

E’ arrivato poi Tomaso Trussardi: “È arrivato e ha sfondato la porta del mio cuore. Lui è uno che non si arrende mai, anche di fronte a una donna che pensava di non ricostruirsi più una famiglia… Anche se era anche più giovane, ma mi ha subito dato il senso del progetto, qualcosa che mancava nelle poche esperienze che avevo avuto dopo il mio primo marito”.

Anche il nuovo taglio di capelli della Hunziker non è moda ma un passaggio importante della sua vita: “Tutti mi dicevano: ma che fai? Quello è il tuo marchio! Non l’ho fatto per moda, c’era una motivazione più profonda. È stato un tentativo di alleggerirsi di tanti cliché. Abbiamo questa visione della femminilità col capello lungo e invece io volevo proprio contrastare questo. È stato un taglio simbolico con una vita precedente – poi confessa – Quella che faccio da sempre, basandomi sull’accudimento compulsivo degli altri. Adesso basta, ho detto, mi prendo tempo per me stessa”. Non si è ancora pentita, non lo farà.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.