Eva Henger in ospedale lontana dalle sue figlie: il post per la festa della mamma

eva in ospedale

Sicuramente non si aspettava di passare un giorno di festa in ospedale Eva Henger, mai avrebbe immaginato che la sua vita cambiasse improvvisamente a causa di un drammatico incidente stradale. E’ successo purtroppo e l’attrice ha iniziato da giorni la sua battaglia. Dovrà subire diverse operazioni, ha rischiato di avere seri problemi a un braccio andato in setticemia. Lotta per tornare a camminare come ha spiegato nelle uniche interviste televisive rilasciare a Pomeriggio 5. Insieme a lei suo marito, Massimiliano Caroletti, anche lui vittima dell’incidente stradale, con meno problematiche impegnative. Eva dovrà subire diverse operazioni, il suo cammino sarà lunghissimo ma nel giorno della festa della mamma ha voluto fare gli auguri a tutte le mamme speciali, e anche a chi come lei, non può passare questa ricorrenza al fianco dei proprio figli.

Il pensiero di Eva Henger per Mercedesz

Come abbiamo visto venerdì sera, Mercedesz, la figlia di Eva, è una delle nuove naufraghe dell’Isola dei famosi 2022. La Henger dallo studio di Pomeriggio 5 ci ha tenuto a spiegare che Mercedesz, nonostante gli attriti tra loro non siano mancati in passato, avrebbe voluto tornare in Italia, e non partire per questa avventura televisiva, per stare al fianco di sua madre o almeno della sua sorellina, la piccola Jennifer che per fortuna non era in macchina con i genitori il giorno dell’incidente. “Sono stata io a dire a Memi di partire per l’Isola, per lei è lavoro e non deve perdere questa occasione a causa mia. Mi terrà compagnia visto che io qui dall’ospedale potrò guardarla” ha spiegato Eva che fa il tifo per sua figlia e che le ha quindi chiesto di non rinunciare a questo reality.

Continuiamo a fare il tifo per Eva affinchè possa stare presto meglio! In bocca al lupo.

Seguici anche su Instagram

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.