Giulia Provvedi toglie i filtri e mostra la cellulite al mare: la foto prima e dopo

Le foto di Giulia Provvedi con e senza filtri, con e senza la cellulite
giulia provvedi filtri

Con l’estate torna anche la cellulite di quasi tutte le donne al mare e per fortuna torna anche Giulia Provvedi che toglie i filtri e mostra la realtà. La foto in bikini di Giulia Provvedi con o senza cellulite, con o senza filtro. Sono pochissime le donne famose o le influencer che ogni tanto mostrano la verità e anche la sorella di Silvia Provvedi, del duo Le Donatella, si mostra come una dea in piedi su uno scoglio con il bikini nel modello di tendenza di questa estate e senza una imperfezione sulla pelle. Niente cellulite, niente smagliature, nemmeno una macchiolina di qualunque natura, perfettamente levigata. Quante ne vediamo di foto così sui social e quante giovanissime o anche non giovanissime farebbero di tutto per avere quella perfezione. Ci pensa Giulia Provvedi ancora una volta a far smettere di sognare o invidiare.

Giulia Provvedi le foto in bikini con e senza cellulite

“Con o senza difetti sono sempre io, voi come mi preferite? Giulia 1 o Giulia 2?” scrive la Provvedi su Instagram pubblicando lo scatto con e senza filtri. “Quello che penso io è che è sempre più bella una vera imperfezione che una finta perfezione” ripete che la perfezione non è esiste e la prova è evidente.

Giulia Provvedi ha la cellulite come quasi tutte le donne, magari pochissima perché si allena, perché mangia bene, perché cerca di eliminarla, ma c’è e al mare, sotto il sole si vede.
Tra i tantissimi commenti di chi apprezza tanta sincerità c’è un cuore rosso di Valeria Graci, lei più di tutte mostra la realtà sui social. Poi Samantha De Grenet che più volte ha raccontato dei suoi problemi: “Non è l’imperfezione che ti rende meno bella… semmai un difetto può renderti unica…”. Se tutte smettessero di fingere sui social queste diventerebbero bellissime imperfezioni.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.