Tutto il dolore di Antonella Clerici nel giorno più brutto della sua vita

Il 17 luglio è il giorno più brutto per Antonella Clerici, il dolore per la morte della madre in una canzone e una foto
Antonella Clerici madre

Antonella Clerici è a Parigi, con lei Maelle e la figlia di Vittorio Garrone, tutti insieme sono andati al concerto dei Coldplay ma oggi per la conduttrice è la giornata più dolorosa. Il 17 luglio di 27 anni fa ha perso sua madre. Mamma Franca è andata via dopo una lunga malattia e Antonella Clerici ne ha parlato più volte. Ha più volte confidato la sua paura perché è morta quando era così giovane, è andata via troppo presto, non ha raggiunto nemmeno l’età che ha oggi Antonella. Era bellissima, ha sempre mostrato le sue foto, di lei ha sempre un primo piano in camerino. Sono passati 27 anni, il dolore resta intatto, la mancanza è forte, avrebbe voluto conoscesse la sua Maelle.

Antonella Clerici e mamma Franca

Tante volte ha parlato di lei al suo pubblico, tante volte ha raccontato dei suoi pochi piatti che preparava, delle chiacchiere in cucina, della sua bellezza, della convinzione che Maelle sia un dono della mamma perché conosceva il suo desiderio di maternità.

Oggi Antonella Clerici non poteva dimenticare il 17 luglio che ricorda ormai da quasi 30 anni. Un primo piano di mamma Franca, il cuore spezzato, la parola “mamma” che non ha più potuto dire, la data che vorrebbe dimenticare e poi le frasi di un brano che parla ancora di lei: “Ovunque sarai” di Irama. “Ovunque sarai, ovunque sarò – In ogni gesto io ti cercherò – Se non ci sarai, io lo capirò – E nel silenzio io ti ascolterò”.

La vacanza a Parigi prosegue, forse la famiglia si sposterà nella amata Normandia, con loro ci sono anche i cani, non li lasciano da soli. Antonella Clerici trova anche il motivo per gioire ancora ed è anche il lavoro che le regala altre soddisfazioni con gli ascolti delle repliche di The Voice Senior 2.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.