Virginia Raffaele si considera madre anche senza avere figli

Virginia Raffaele non ha figli ma per lei si può essere madri anche senza averne
Virginia Raffaele figli


Alla rivista Oggi Virginia Raffaele spiega cosa significa per lei essere madre anche senza avere figli. E’ un concetto di cui parla in modo molto sereno, a lei dicono spesso che è molto materna. 42 anni e anche Virginia Raffaele si sente chiedere spesso se le manca non essere madre, non avere figli. E’ una domanda che ancora oggi si rivolge sempre alle donne e lei ha la risposta più semplice, la più vera. Sarà tra le protagoniste del Capodanno in tv, sarà al cinema con “Tre di troppo” la commedia con Fabio De Luigi, ma al settimanale Oggi parla anche di altro, pensando anche alle madri che non sanno prendersi cura dei figli, le madri che li uccidono. E’ anche a loro che pensa quando le dicono che è materna.

Virginia Raffaele e il suo essere madre senza avere figli

“Dipende da cosa si intende per materna – così risponde a chi le dice che lo è – ci sono madri che uccidono i figli, quindi se penso a loro rispondo ‘beh, non tanto’”. Lei ha la capacità di essere premurosa, affettuosa, avvolgente, se intesa così lei è molto materna. “Tutti abbiamo dentro il genitore e il bambino, quindi la parte materna la si può avere anche senza essere madri biologicamente. Non è una cosa necessariamente legata a qualcosa di chimico o biologico”.

Una domanda che si rivolge quasi solo alle donne: “Forse perché la maternità è ancora vista come il completamento della vita di una donna. Questo nonostante i tempi che viviamo, i diritti e le libertà che abbiamo, abbiano chiarito che una donna può essere felice e completa anche se non ha figli”.

Virginia Raffaele prosegue : “Qualcuno lo vive come un eccesso di responsabilità, per altri c’entra il bisogno di libertà. Ma non ne farei un discorso generazionale, è invece soggettivo e personale. Ha a che fare con la vita di ciascuno, anche con la famiglia da cui si proviene”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.